Milan, Pioli è ufficiale: ha firmato il contratto

Stefano Pioli ha firmato il suo contratto biennale con il Milan da 1,5 milioni di euro a stagione più bonus da 500.000 euro nel caso di qualificazione alle coppe europee

Il Milan riparte da Stefano Pioli che in mattinata ha firmato il suo contratto che lo legherà al club di via Aldo Rossi per due stagioni, con un ingaggio da 1,5 milioni di euro netti a stagione, con un bonus di 500.000 euro in caso di qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Alle ore 13 l'ex allenatore di Bologna, Lazio, Fiorentina e Inter sarà presentato a casa Milan e nel pomeriggio dirigerà già il primo allenamento.

Dopo l'esonero di Marco Giampaolo, comunicato nella serata di ieri, si aspettava solo la firma del nuovo allenatore che non ci ha pensato due volte a scegliere un club glorioso come il Milan nonostante ci fossero le due squadre di Genova in forte pressing sul 53enne di Parma che compirà 54 anni il prossimo 20 ottobre giorno in cui i rossoneri scenderanno in campo al Meazza contro il Lecce di Fabio Liverani e in quella giornata l'ex tecnico dell'Inter si augurerà di ricevere un regalo dai suoi calciatori.

Ieri sera Pioli aveva cenato con la dirigenza rossonera e si era limitato ad un semplice "Domani vediamo" anche se era praticamente tutto già definito, dall'ingaggio alla durata del contratto. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, le parti hanno raggiunto un accordo tacito secondo cui arriverà il corposo bonus da 500.000 euro se Pioli dovesse centrare la Champions League o quantomeno un posto in Europa.

Il Milan ha ufficializzato il suo ingaggio sui social e sul sito ufficiale: "AC Milan comunica di aver affidato la conduzione tecnica della Prima Squadra al Signor Stefano Pioli.Nato a Parma il 20 ottobre 1965, Stefano Pioli ha avviato la sua carriera da allenatore nel 1999. Nel 2006 il debutto in Serie A con il Parma e successive esperienze professionali con altre società di Serie A come Chievo Verona, Palermo, Bologna, Lazio e Inter, prima di allenare la Fiorentina dal 2017. Stefano Pioli ora si unisce al Milan con un contratto biennale. Il Club rivolge a Stefano e ai suoi collaboratori un caloroso benvenuto e auguri di buon lavoro".

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti

Libero 38

Mer, 09/10/2019 - 14:41

Al Milan dal 2014 pioli e'la nona pippa che hanno scelto come allenatore.Il Milan ha bisogno non solo di un allenatore con le ....ma anche di una valida dirigenza.Fin quando Elliott o chi per esso non si decidono di mandare via gente come maldini e amichetti di merende per il Milan non ci sara' futuro e per i tifosi rossoneri ingoiare rospi.

jaguar

Mer, 09/10/2019 - 15:05

Mancano due mesi e mezzo a Natale, al Milan l'aria è molto pesante e non so se Pioli riuscirà a mangiare il panettone.

papik40

Gio, 10/10/2019 - 02:47

Il Milan riparte con Pioli e va a sbattere contro un muro!