Il Milan mette Vazquez nel mirino

Il Milan è sulle tracce del trequartista del Palermo, Franco Vazquez. Il costo del suo cartellino si aggira attorno ai 25 milioni di euro e sull'italo-argentino c'è il benestare del Presidente Berlusconi

Franco Vazquez lascerà il Palermo in questa sessione di calciomercato. Il trequartista del Palermo in tre anni e mezzo in rosanero, due e mezzo in Serie A e uno in Serie B, ha messo insieme 109 presenze e 22 reti complessive. Il suo contratto scadrà il 30 giugno del 2019 e il costo del suo cartellino si aggira attorno ai 25 milioni di euro. Vazquez, a 27 anni, vuole una nuova esperienza in un grande club e il Milan è da tempo sulle tracce del giocatore. Il vice Presidente del Palermo, Guglielmo Miccichè, è stato intervistato da MilanNews e ha fatto chiarezza sul futuro dell’italo-argentino: “Ci sono dei contatti per Vazquez, più all’estero che in Italia. Nel nostro campionato sono interessate Milan e Roma, ma da quello che ho capito i sondaggi più seri arrivano dall’Inghilterra. Mi auguro per i rossoneri che Vazquez vada al Milan, è un giocatore eccezionale. Però ho l’impressione che sia più facile che giochi all’estero. I rapporti sono ottimi e cordiali con Galliani, però per noi è un capitale e bisogna venderlo meglio possibile. Il prezzo l’ha fatto il presidente, chiede circa 25 milioni di euro. Possibilità per il Milan? Le chance ci sono per tutti, il mercato però viaggia ancora un po’ a rilento con gli europei, qualcosa potrebbe accadere entro metà luglio. Il nostro direttore sportivo però è pronto, Foschi ha ottimi rapporti con Galliani se dovessero arrivare offerte. Se ci fosse davvero interesse non credo ci siano problemi con la dirigenza del Milan. Noi siamo pronti a parlarne”.

Secondo quanto riporta Tuttosport, il Presidente Silvio Berlusconi è un grande estimatore di Vazquez e avrebbe dato mandato a Galliani di non farsi sfuggire il trequartista del Palermo, come successo lo scorso anno per Dybala. A prescindere da chi sarà il prossimo tecnico rossonero, El Mudo è uno degli obiettivi di mercato del club rossonero che ha bisogno di giocatori di talento per tornare ai vertici già dalla prossima stagione. Il profilo di Vazquez piace eccome in via Aldo Rossi ma non alle cifre pretese dal Presidente Zamparini. Galliani sembra intenzionato a limare ed abbassare notevolmente il prezzo inserendo delle contropartite gradite al club rosanero. Di contro, Zamparini vuole monetizzare al massimo dalla cessione del calciatore più talentuoso della sua rosa. I prossimi giorni saranno decisivi per capire se Vazquez sarà ceduto in Premier League o se sarà il primo rinforzo del Milan 2016-2017.