Il Milan vola contro l'Austria Vienna: 5-1 e sedicesimi di Europa League conquistati

Le doppiette di Cutrone e André Silva, più il gol di Rodriguez, hanno permesso al Milan di staccare il pass per i sedicesimi di Europa League

Il Milan si qualifica ai sedicesimi di finale di Europa League e lo fa chiudendo al primo posto il proprio girone. I rossoneri hanno avuto la meglio per 5-1 sull'Austria Vienna, grazie alle doppiette di André Silva, Cutrone e al gol di Rodriguez che hanno ribaltato l'iniziale vantaggio austriaco in virtù dell'autorete di Bonucci. I rossoneri salgono a quota 11 punti e rendono dunque ininfluente l'ultimo match che si giocherà in terra croata sul campo del Rijeka.

Il Milan parte bene nel primo tempo contro l'Austria Vienna e dopo aver costruito qualche buona trama e un paio di occasioni da rete pericolose, subisce il gol dell'1-0, al 21', frutto dell'autorete di Bonucci che sulla linea di porta non riesce a respingere il pallone calciato da Monschein. I rossoneri rischiano di subire il 2-0 al 24' ma al 27' Ricardo Rodriguez la pareggia su assist di Borini. Passano 9 minuti e André Silva, bomber di coppa, porta in vantaggio il Diavolo con un tiro di sinistro su assist di Rodriguez. Al 42' il Milan cala il tris con Cutrone dopo una bella azione di Borini.

Nella ripresa il Milan gioca con autorità e va più volte vicino al gol con Bonucci, Cutrone e Musacchio. Il 4-1, però, arriva al 70' con André Silva che fa doppietta su assist geniale del turco Calhanoglu. Al 91' André Silva va vicino alla tripletta e poi Kessié reclama un calcio di rigore non concesso dall'arbitro. Al 93' c'è gioia ancora per Cutrone che sigla la personale doppietta dopo un bello scambio con Antonelli.

Commenti
Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Ven, 24/11/2017 - 05:54

Diciamo che causa infortuni degli avversari hanno giocato contro la Primavera di una squadra che in Italia non starebbe in serie A. Ed anche in condizioni cosi favorevoli non è che abbiano fatto faville.

afafdert

Ven, 24/11/2017 - 15:08

@Maximilien1791 tra l'altro sempre meglio vincere 5-1 in europa league contro una squadra europea "che in Italia non starebbe in serie A", che fare i reggimoccolo in champions di real, barcellona, bayern, psg, manchester e chelsea, almeno poi non compriamo le pay tv champions con cui poi loro si pagano i migliori giocatori milionari e ci battono sistematicamente.