Molestata in diretta tv, ma la giornalista al Mondiale continua il collegamento

Disavventura per Julieth Gonzales Theran, cronista colombiana che lavora per la tv tedesca Deutsche Welle

Quando è partito il collegamento in diretta, un tifoso le si è avvicinato, l’ha baciata e le ha palpato pure il seno: un molestia in piena regola, in diretta tv. La vittima è la Julieth Gonzales Theran, giornalista colombiana in forza alla tv tedesca Deutsche Welle per seguire i Mondiali di calcio in Russia. E lei, nonostante la molestia subita, ha continuato il suo lavoro come nulla fosse, dimostrando di essere una grande professionista.

A denunciare l’accaduto è stata la stessa Gonzales, che ha postato il video su Instagram, dove ha scritto: "Sono rimasta per due ore nella piazza a preparare il mio servizio e non mi è successo niente, ma quando sono stata in diretta un uomo si è approfittato della situazione: mi ha baciato e mi ha toccato il seno. Sono stata costretta a continuare. Dopo l’ho cercato in mezzo alla gente, ma se ne era andato. Non ci meritiamo questo trattamento. Condividiamo la gioia del calcio ma bisogna stabilire il limite tra affetto e molestie".

Il video della molestia alla giornalista

Commenti
Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 20/06/2018 - 15:22

Dall'aspetto si direbbe sudamericano. Lo troveranno. I russi non scherzano.

cgf

Mer, 20/06/2018 - 19:22

@ottimoabbondante si vede che lei non mai messo piede in America Latina, non solo in sudamerica. Non tanto per la carnagione chiara, non sarebbe un'eccezione, guardi la barba, le posso assicurare che, a parte Guyana e Suriname, ho visitato tutto il continente americano da nord a sud e MAI ho visto qualcuno portare una barba così, altrove, al di qua dell'Atlantico invece si.

georgi

Mer, 20/06/2018 - 19:58

l'ha violentata!!! se fosse stata un donna a baciarla non ci sarebbe stato nessun scandalo! -.-