Mondiale 2018, ecco tutte e 32 le partecipanti alla fase finale

Con Australia e Perù, ultime due qualificate, la griglia di partenza del Mondiale che si disputerà in Russia è ora al completo. Ci saranno 8 gironi di 4 squadre ciascuno

Mancano ancora 7 mesi al Mondiale, che si disputerà in Russia tra il 15 giugno e il 15 luglio, ma le 32 nazionali sono già pronte per disputare la manifestazione più prestigiosa e importante del mondo. Dopo la Svezia che ha liquidato l'Italia, le ultime 3 qualificate sono state la Danimarca, che ha eliminato l'Irlanda, l'Australia che ha avuto la meglio sull'Honduras e infine il Perù che proprio questa notte ha liquidato la Nuova Zelanda.

Il sorteggio per stabilire gli otto gironi del Mondiale sarà effettuato venerdì 1 dicembre, con le nazionali divise in 4 fasce in base al piazzamento nel ranking Fifa. Le grandi deluse saranno, oltre all'Italia, il Cile, gli Usa, l'Olanda ma anche le africane Camerun, Ghana e Costa d'Avorio. Ecco le face di competenza:

Prima fascia: Russia, Germania, Brasile, Portogallo, Argentina, Belgio, Polonia, Francia.

Seconda fascia: Spagna, Svizzera, Inghilterra, Colombia, Messico, Uruguay, Croazia, Perù.

Terza fascia: Danimarca, Islanda, Costa Rica, Svezia, Tunisia, Egitto, Senegal, Iran.

Quarta fascia: Serbia, Nigeria, Australia, Giappone, Marocco, Panama, Sud Corea, Arabia Saudita.

Commenti

Albius50

Gio, 16/11/2017 - 17:52

Nessun problema si inventeranno il girone degli asini CERTAMENTE DOVRANNO USARE UNA GRANDE LAVAGNA.