Mondiali 2018, il giallo in Argentina-Croazia: Messi stava male?

Messi ha steccato contro la Croazia, con molti utenti sui social hanno notato come la Pulce, durante gli inni nazionali, abbia tenuto per diverso tempo la mano sul volto come se stesse male

Lionel Messi sta passando il suo momento più brutto con la nazionale argentina. La Pulce, infatti, sta ampiamente deludendo e nelle due partite contro Islanda e Crozia non è mai riuscito a incidere. Nella sfida persa ieri sera contro i croati, il 30enne di Rosario non è mai riuscito a rendersi pericoloso, mentre all'esordio con gli islandesi aveva sì sbagliato un calcio di rigore ma era almeno riuscito a concludere per altre due volte pericolosamente verso lo specchio della porta. Messi stecca e il suo rivale di sempre Cristiano Ronaldo vola con il Portogallo.

Molti utenti, però, hanno notato come la Pulce non stesse propriamente bene. Lionel, infatti, è stato ripreso dalle telecamere durante gli inni nazionali con una mano in faccia sintomo che forse non era proprio al top della forma. Tanti utenti sui social network si sono posti tale domanda visto che l'asso del Barcellona non ha minimamente inciso nell'arco di tutti e novanta i minuti. Messi era già stato male in altre circostanze con la maglia della nazionale e prima della finale del Mondiale del 2014, persa poi contro la Germania, vomitò in campo anche se questa cosa successe più volte anche con la maglia del Barcellona. Il cinque volte pallone d'Oro ora avrà ancora una chance per zittire i critici e trascinare l'Argentina agli ottavi di finale del Mondiale in Russia: l'eliminazione potrebbe sancire anche il suo definitivo addio all'Albiceleste.