Mondiali 2018, il Sunday Times: "Quadri per corrompere Platini"

Secondo il quotidiano avrebbe ricevuto dipinti di valore per favorire la corsa della Russia. Lui smentisce e minaccia azioni legali

Secondo documenti inediti citati dal quotidiano Sunday Times, il presidente della Uefa Michel Platini avrebbe ricevuto alcuni quadri di valore, tra i quali un Picasso per dare una mano alla corsa della Russia per aggiudicarsi i Mondiali del 2018.

Le carte citate sono il frutto di un'indagine per possibile corruzione condotta dalla commissione Cultura, media e sport della House of Commons britannica. Secondo la stampa inglese la Russia, che già ha ospitato i Giochi invernali di Sochi, si sarebbe mossa per convincere il presidente della Fifa Joseph Blatter e Michel Platini.

L'intelligence britannica sostiene che anche Michel D'Hoogle, membro votante belga della Fifa, avrebbe ricevuto un quadro, che lui però definisce "decisamente brutto" e privo di valore, chiarendo anche di non avere votato per i russi, mentre Platini replica che quelle del Sunday Times non sono che "pure invenzioni".

A dicembre 2010 l'annuncio che l'edizione 2018 dei mondiali sarebbe stata assegnata ai russi. In gara con Mosca anche Londra, e due coppie: Madrid-Lisbona e Bruxelles-Amsterdam. Nella stessa occasione era stata resa nota la scelta del Qatar come Paese ospitante per la competizione mondiale 2022.

Commenti
Ritratto di marforio

marforio

Lun, 01/12/2014 - 15:33

Cominciando da Havelange , comincio la corruzzione.Da morti di fame a milionari.

Ritratto di pedralb

pedralb

Lun, 01/12/2014 - 15:51

E sto lurido personaggio si arroga il diritto di insegnarci l' onestà ed il Fair Play finanziario.....è tale quale i politici nostrani, più ne hanno e più ne vorrebbero...ATTENZIONE PERO' UN GIORNO FARETE INDIGESTIONE.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 01/12/2014 - 16:54

E' un padre di famiglia che s'è messo una mano sul cuore..e l'altra al portafoglio!! Ma poi,come tutti sanno, i francesi disonesti NON esistono,al più sono DIVERSAMENTE ONESTI. Come il loro predidente Sarkoky,quello del sorrisino.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 01/12/2014 - 17:01

Avrà imparato l'arte a Vinovo.

DeZena

Mar, 02/12/2014 - 15:01

spero solo che non si facciano i mondiali in Quatar....tanto vale 4 anni dopo la Guinea Equatoriale