Motogp, cancellato il gp di Silverstone per la troppa pioggia

La direzione gara, dopo oltre quattro ore, ha deciso di cancellare il gran premio di Inghilterra a Silverstone. Oltre che in motogp non si correrà nemmeno in moto2 e moto3

Il weekend del gran premio di Inghilterra, a Silverstone, è partito male ed è finito ancora peggio con l'annullamento di tutte le gara: dalla moto2 alla moto3, fino ad arrivare alla classe regina. La gara della motoGp era stata addirittura anticipata alle 12:30 ore italiane ma la pioggia copiosa e soprattutto l'asfalto troppo bagnato e pericoloso ha costretto la direzione gara a posticipare continuamente la corsa che alla fine però non è mai stata disputata.

Alle ore 17 italiane, infatti, si è convenuto che non ci fossero le condizioni ottimali per far iniziare la gara, soprattutto perché era a forte rischio l'incolumità dei piloti. Inizialmente si era deciso di diminuire il numero dei giri a sedici ma alla fine la direzione gara, con un comunicato ufficiale su Twitter, ha comunicato l'annullamento del gp di Inghilterra: "Sfortunatamente, dopo aver consultato i funzionari Irta, MotoGp, i piloti dei team e Dorna, il Gp di Gran Bretagna viene annullato".

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 26/08/2018 - 21:45

Saggia decisione!!!!!

Fjr

Dom, 26/08/2018 - 21:46

Certo che fare Silverstone a fine agosto dove pensano di essere in Qatar? Magari l’anno prossimo farla un po’ prima?