Il Napoli spreca l'occasione: aggancio alla Roma fallito

Il Palermo del neo tecnico Lopez ferma sul risultato di parità il Napoli di Maurizio Sarri: al gol di Nestorovski ha risposto Dries Mertens

Il Napoli di Maurizio Sarri non riesce ad andare oltre l'1-1 in casa contro il Palermo del neo allenatore Lopez. Gli azzurri falliscono così l'aggangio al secondo posto alla Roma di Luciano Spalletti ma soprattutto perdono ancora terreno sulla Juventus di Allegri, ora distante 6 punti, più una partita da recuperare. I rosanero partono forte e gelano subito il San Paolo con il macedone Nestorovski che batte Reina di testa dopo il buco di Hysaj.

Il Napoli ci prova in tutti i modi a recuperare ma il Palermo regge bene e chiude in vantaggio la prima frazione. Nella ripresa il gol del pareggio arriva al 66' con Mertens che calcia dalla distanza trovando la papera del portiere rosanero Posavec che si fa passare il pallone sotto le gambe. I padroni di casa ci provano con tutte le loro forze a portare a casa bottino pieno ma il portiere rosanero dice ancora no a Callejon all'89. Al 90 il Palermo resta in 10 uomini per l'espulsione di Goldaniga per il brutto fallo su Mertens. Al 93' Insigne sbaglia un gol da un metro per la disperazione del pubblico di casa. Il Napoli sale a quota 45 punti mentre i rosanero si portano a quota 11.