Neymar fuori per infortunio. L'avevano previsto "I Simpson"

I Simpson sono dei veggenti? Così pare e il video della puntata in cui l'idolo brasiliano usciva dal campo in barella è diventato virale in pochi giorni

Un'immagine dell'episodio profetico dei Simpson

I Simpson sono uno dei cartoni animati più visti di sempre, una serie televisiva di successo che va avanti da tanti anni e che ha accompagnato l'adolescenza di generazioni di ragazzi nel Mondo. Gli sceneggiatori di questa longeva serie di cartoni animati hanno l'abitudine di dedicare puntate speciali a eventi particolari che si tengono nel Pianeta. E' successo con l'elezione del Presidente degli Stati Uniti ed è riavvenuto anche con i Mondiali che si stanno disputando in Brasile.

Nella puntata in questione Homer Simpson è l'arbitro di una delle partite del Mondiale e, una delle squadre che stanno giocando sul campo da calcio è proprio il Brasile, la cui stella, chiamata "El Divo", altri non è che Neymar, il giovanissimo campione osannato dalle folle, idolo delle piazze e degli appassionati di calcio, che lo amano come se fosse una divinità.

Durante un'azione di gioco, "El Divo" viene abbattuto da un intervento avversario in area e, nonostante la sua squadra reclami il rigore, Homer Simpson si rifiuta di concederglielo perché, di fama, el Divo è uno dei simulatori più prolifici.
In ogni caso il fallo subito era in effetti vero e il giocatore è costretto a uscire dal campo in barella a causa del dolore e dell'infortunio appena subito.

Una situazione curiosa se si paragona a quella accaduta durante la semifinale (vera) contro la Colombia, quando la ginocchiata di Zuniga a Neymar non è stata sanzionata e il giocatore si è trovato costretto a uscire dal campo in barella a causa di un grave infortunio alla schiena. I Simpson non sono nuovi a episodi simili di "veggenza" e, in molti, si chiedono se succederà di nuovo.
In una delle puntate dedicate ai mondiali in campo si sfidano Brasile e Germania: nel cartone animato a vincere è la formazione europea, come finirà martedì?