Niente da fare per la Errani: vince Serena Williams

L'italiana infortunata. Finisce 6-3 6-0 per l'americana

Un infortunio alla coscia sinistra spezza il sogno di Sara Errani durante la finale degli Internazionali Bnl d’Italia: la tennista italiana è stata battuta per 6-3 e 6-0 da Serena Williams.Durante il primo set la 27enne romagnola ha chiesto il medical timeout ed è rientrata negli spogliatoi con la fisioterapista, tornando poi in campo dopo qualche minuto con una fasciatura. Nonostante tutto, la Errani è stoicamente rimasta in campo sino alla fine per avere la possibilità di giocare la finale del doppio con Roberta Vinci.

La Williams parte forte portandosi subito sul 3-0. La Errani chiama immediatamente coach Pablo Lozano e la scelta, così come nella semifinale contro Jelena Jankovic, si rivela vincente: recupera fino al 4-3. Al termine dell'ottavo game (5-3) il dramma: Sara zoppica per un problema muscolare alla coscia sinistra. Dopo il trattamento l'italiana torna in campo con una vistosa fasciatura ma non è più lei. I suoi movimenti sono praticamente nulli e per la Williams, mentre dagli spalti si sente anche un Sara grazie lo stesso, è una
passeggiata fino al prevedibile 6-0 finale. A quel punto l'italiana è scoppiata a piangere, mentre la statunitense non ha esultato e al momento della stretta di mano ha detto "mi dispiace". Per la Williams si tratta del terzo trionfo al Foro Italico dopo quelli ottenuti nel 2002 con Justine Henin e l'anno scorso contro Victoria Azarenka.

Commenti

Massimo Bocci

Dom, 18/05/2014 - 17:55

Sempre grande onore per questa indomita combattente, BRAVA!!!!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 18/05/2014 - 19:29

Poveretta, perchè piange? Pensava di poter vincere contro la Williams? Mi è sempre sembrata un pò fuori ma questo pianto conferma che è fuori come un balcone

Seawolf1

Dom, 18/05/2014 - 20:12

Fossero così tutti gli sportivi italiani..Sursum corda.

treumann

Dom, 18/05/2014 - 21:22

Comunque, grazie lo stesso, e tanto, Sara!