Il Parma batte 2-0 il Lecce: ducali al settimo posto in classifica

Il Parma di D'Aversa batte 2-0 il Lecce di Liverani grazie ai gol di Iacoponi e Cornelius. Ducali a quota 28 punti in classifica, a meno sette dalla Champions League

Il Parma di Roberto D'Aversa chiude con una vittoria il girone d'andata e lo fa nel monday night della 19esima giornata contro il Lecce di Fabio Liverani. A decidere la partit ci hanno pensato nella ripresa Iacoponi e Cornelius che hanno fissato il risultato sul 2-0. La partita è stata molto equilibrata con i salentini che hanno avuto le loro chance per colpire ma con i padroni di casa che hanno fatto valere la supremazia territoriale e la maggiore qualità. Il Parma ottiene così l'ottava vittoria in campionato e sale al settimo posto a quota 28 punti a meno uno dal Cagliari sesto e a più tre sul Milan. Il Lecce di Liverani resta invece quartultimo a quota 15 punti con un punto di vantaggio su Brescia e Genoa e a più tre sulla Spal di Semplici attualmente ultima in classifica.

La cronaca

La prima vera occasione della partita capita sulla testa di Kucka che anticipa bene Dell'Orco ma in tuffo la mette a lato. Falco risponde con un bel tiro da fuori al 18' ma Sepe blocca in presa sicura. Falco chiama ancora alla parata il portiere del Parma al 25' e un minuto dopo Mancosu la mette alta da ottima posizione. I padroni di casa chiudono in attacco ma il Lecce riesce ad andare al riposo sul punteggio di 0-0.

Nella ripresa Gabriel para bene il tentativo di Juraj Kucka al 52' e un minuto dopo è Sepe a bloccare il tentativo di Mancosu. Hernani pennella una bella punizione per Iacoponi che di testa porta in vantaggio il Parma. Falco prova il tiro da fuori ma Sepe respinge bene al 65'.

Al 71' Kurtic pennella una pallone al bacio per Kucka che di testa la stampa sulla traversa, sulla respinta arriva Cornelius che la mette in rete con un tiro di rara potenza di sinistro. Lapadula colpisce la traversa al 74' a Sepe battuto. Nel finale di partita Lapadula ci prova con un tiro che termina a lato di poco. L'ultima occasione è di Kulusevski che se ne va via in campo aperto ma il suo mancino non è preciso e termina alto sopra la traversa.

Il tabellino

Parma: Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani (83' Gervinho), Grassi (76' Scozzarella); Kurtic; Kulusevski, Inglese (69' Cornelius)

Lecce: Gabriel; Donati, Lucioni, Rossettini, Dell'Orco; Petriccione, Tachtsidis, Deiola (87' Rispoli); Mancosu (63' Lapadula); Falco, Babacar (78' Vera)

Reti: 57' Iacoponi (P), 72' Cornelius (P)

La classifica di Serie A: Juventus 48, Inter 46, Lazio 42, Roma e Atalanta 35, Cagliari 29, Parma 28, Torino 27, Verona e Milan 25, Napoli e Udinese 24, Bologna 23, Fiorentina 21, Sampdoria e Sassuolo 19, Lecce 15, Brescia e Genoa 14, Spal 12.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?