Il piano B di Gattuso: se rompe con il Milan, va in Premier League

Secondo la Gazzetta dello Sport, il futuro di Rino Gattuso potrebbe essere lontano dall'Italia. Infatti, l'anno prossimo il tecnico rossonero potrebbe sostituire Rafa Benitez al Newcastle. Ipotesi poi smentita da Ringhio: "Voci infondate"

A cinque giornate dalla fine del campionato, si infiamma la lotta per la Champions League. La vittoria dell'Atalanta a Napoli è stata una brutta notizia per i tifosi del Milan, e naturalmente per Rino Gattuso. Il tecnico rossonero non sta vivendo il suo momento migliore da quando si è seduto sulla panchina del Diavolo. Colpa dei risultati che non arrivano, e di una corsa al quarto posto rallentata da qualche pareggio di troppo con le piccole, l'ultimo in ordine di tempo a Parma prima di Pasqua. Ringhio è concentrato sull'obiettivo. Ma un dubbio comincia a insinuarsi circa il suo futuro sulla panchina rossonera. Ad alimentarlo è l'ultimo scoop della Gazzetta dello Sport, che racconta di una cena tra Gattuso e il potente procuratore portoghese Jorge Mendes. Da tempo li lega una stima reciproca, rafforzata dall'incontro avvenuto 15 giorni fa in un ristorante di Milano.

Di cosa si è parlato? Di tante cose. Compresa l'Inghilterra. Sì perché l'anno prossimo il tecnico rossonero potrebbe tentare una seconda avventura Oltremanica dopo quella avuta da calciatore con la maglia dei Glasgow Rangers. A stuzzicare Gattuso è la trattativa che il Newcastle sta portando avanti da diverso tempo con Rafa Benitez per il rinnovo del contratto. L'accordo tra i Magpies e il tecnico spagnolo ancora distante ed ecco che a prendere il posto dell'ex allenatore del Napoli potrebbe essere proprio Ringhio, che pare essere entrato di prepotenza nella griglia delle possibili alternative a Benitez. Un'ipotesi che al momento sembra essere destinata a rimanere tale, ma i rapporti con il dg rossonero Leonardo non sono ottimi e una partenza a fine stagione di Gattuso non si può escludere al 100%. Il Milan rimane la sua prima scelta. Ma le vie del calciomercato sono infinite...

Intanto, Rai Sport ha diffuso le anticipazioni di un'intervista in cui il tecnico rossonero ammette i buoni rapporti con Mendes ("Ci vediamo spesso, mi piace la buona cucina e parlare di calcio") ma smentisce l'ipotesi Newcastle: "Voci infondate".

Segui già la nuova pagina Sport de ilGiornale.it?

Commenti
Ritratto di mario_caio

mario_caio

Mar, 23/04/2019 - 12:40

Perché non al Crotone o alla Reggina?