Portogallo, Ronaldo: lesione al ginocchio, stop di 1 mese

"Lesione di primo grado al legamento laterale del ginocchio sinistro", è questo l'esito degli accertamenti su Cristiano Ronaldo dopo l'infortunio subito ieri durante la finale

"Lesione di primo grado al legamento laterale del ginocchio sinistro", è questo l'esito degli accertamenti su Cristiano Ronaldo dopo l'infortunio subito ieri durante la finale degli Europei vinta dal Portogallo per 1-0 sulla Francia ai supplementari. L'indiscrezione arriva dal quotidiano 'Marca', CR7 è uscito dal campo in lacrime al 24' del primo tempo dopo aver subito un duro intervento del francese Payet nei primi minuti di gioco, l'attaccante dovrà stare fermo per un mese. E il numero 7 dei Campioni d'Europa ha voluto rivolgere un messaggio ai suoi connazionali: "Sono felice. Felice e oroglioso per il Portogallo, per i portoghesi, per i nostri immigrati".

Poi è tornato a parlare dell'infortunio: "Non potevo proprio rientrare, cominciava a gonfiarsi, avevo male", ha raccontato. "Non era la finale che avevo sognato, che mi ero immaginato. Ma va bene lo stesso, siamo i campioni, abbiamo lottato con forza e intelligenza. Io ho sempre pensato che potevamo farcela", ha raccontato, mentre sui social impazzavano le prese in giro per il crac al ginocchio.

Commenti

gesmund@

Lun, 11/07/2016 - 14:34

Il Portogallo ha vinto con merito e la Francia perso con demerito, se non altro per l'infortunio grave e antisportivo provocato a Ronaldo. Per fare un paragone, Gentile ha marcato duramente Maradona, gli ha sbregato la maglietta ma non gli ha fatto del male, ai mondilali 1982.

precisino54

Lun, 11/07/2016 - 15:42

Non sono sui social, per cui non ho modo di leggere questi sfottò, ma sinanco allo stadio un nutrito manipolo di “sportivissimi” ha a lungo fischiato CR7 che indugiava a terra dibattuto dall’abbandonare o cercare di stringere i denti sperando nell’impossibile recupero: forse ritenevano stesse facendo la sceneggiata per perdere tempo e magari smorzare il furore agonistico dei transalpini. D’altra parte lo stesso Payet, autore dell’entrata “scomposta”, ci metteva di suo non scusandosi per la scorrettezza e dando ulteriore adito ai presenti di pensar male. E se quell’entrata “scomposta” fosse stata programmata per mettere in difficoltà gli avversari con un gioco pesante che già le avvisaglie potevano far pensare “tollerato” dall’arbitro? Gli sportivi sono serviti!

frabelli1

Lun, 11/07/2016 - 18:01

Dal momento che Paget è entrato duramente ed i francesi hanno fischiato Ronaldo ogni volta che cercava di rientrare, ho parteggiato per il Portogallo. Felice che abbiano vinto contro gli antisportivi francesi.

ubibui

Lun, 11/07/2016 - 23:15

Buonasera, ho letto con piacere e concordando in pieno il mesaggio di precisino54. Ne apprezzo il contenuto e anche la forma. Non essere sui social non è dispezzabile, anzi! Leggere un Italiano come espresso nel suo messaggio è incoraggiante.