Raikkonen svetta, Marchionne sprona

Kimi davanti a tutti. E il presidente: "Al lavoro senza sosta per tornare campioni"

Barcellona «È stato un normalissimo test, con vari tipi di gomme, ma è sempre tutto molto diverso rispetto a quando si è in gara. Con una macchina così nuova c'è sempre qualcosa da provare ed è necessario controllare tutto».

Smorza gli entusiasmi come sua natura Kimi Raikkonen al termine della quarta e ultima giornata della prima sessione di test F1 a Barcellona sul circuito di Montmelò (dall'1 al 4 marzo l'ultima, il 20 via al mondiale). «Non so se questa sarà una buona macchina, nessuno può dirlo, ma sembra averne le potenzialità. Anche se ci sono ancora molte cose da provare. Non guardiamo a cosa stanno facendo le altre squadre, pensiamo a noi stessi e cerchiamo di prepararci al meglio - ha concluso - perché dipenderà solo da noi trovarci poi in buona posizione. Il potenziale è buono ma possiamo migliorare». Se Kimi è ondivago nelle aspettative, non lo è il presidente Marchionne: «Lavoreremo senza sosta per far tornare la Ferrari campione del mondo, investendo dove necessario...

Nel 2015 abbiamo fatto un passo decisivo nella giusta direzione e grandi cambiamenti nella squadra... conquistando 16 podi, vincendo 3 Gp e finendo secondi nel mondiale Costruttori. Ma questo non è sufficiente».I TEMPI1. Raikkonen Ferrari 1m23.477s; 2. Kvyat Red Bull Renault 0.816s; 3. Celis F. India/Mercedes 1.363s; 4 Magnussen Renault 1.786s; 5 Verstappen T. Rosso/Ferrari 1.916s; 6. Nasr Sauber/Ferrari 2.576s; 7. Rosberg Mercedes 2.710s; 8. Hamilton Mercedes 2.818s; 9. Massa Williams/Mercedes 3.006s; 10. Gutierrez Haas/Ferrari 4.325s; ST Alonso McLaren/Honda.

Commenti

Gaby

Ven, 26/02/2016 - 12:53

Campioni del Mondo del mese di febbraio...

il corsaro nero

Ven, 26/02/2016 - 13:52

@gaby: invece di sparare cxxxxte, perchè non si legge l'articolo?

agosvac

Sab, 27/02/2016 - 15:02

Molti pensano che le Mercedes si siano "nascoste". Il che può anche essere vero. Ma siamo sicuri che anche la Ferrari non si sia nascosta????? Siamo sicuri che i tempi che hanno fatto siano stati fatti in condizioni di qualifica e non con , mettiamo, 20 o 30 chili di benzina??? In queste prove tutte le grandi squadre non danno MAI il loro reale potenziale.