Roger Federer rinuncia. Wawrinka portabandiera

Il tennista svizzero, già portabandiera ad Atene e Pechino, ha lasciato l'onore al compagno di doppio

Roger Federer rinuncia. Non ai Giochi di Londra, ma a fare da portabandiera per la sua delegazione. Nessun problema in particolare. Niente screzi, né scherzi fisici. Semplicemente la voglia di lasciare questo onore a un connazionale, dopo che aveva rivestito il ruolo di alfiere della nazionale elvetica in ben due occasioni, ad Atene 2004 e Pechino 2008.

La decisione di Federer è arrivata oggi. Il tennista, al Tribune de Geneve ha conferssato di ritenere giusto "dare questa possibilità a un altro". Perché portare la bandiera "è un onore speciale. Ricordo la vittoria di Pechino, resa possibile dallo spirito di squadra che auguro a tutti i componenti di questo bello e forte team olimpico svizzero". A sostituirlo sarà il compagno di doppio, vincitore con lui di un oro olimpico, Stanislav Wawrinka.

Commenti

fra971

Lun, 23/07/2012 - 20:25

Roger...un mito una leggenda!!! Stesso spirito di solidarietà della nostra...Pellegrini...no..?

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mar, 24/07/2012 - 07:43

gio39 Ancora una volta dimostra di essere un vero sportivo. Cosa ne pensano altri giocatori di calcio ?