La Roma punge l'Uefa sul Var: ecco il divertente video pubblicato su Twitter

La Roma ha pubblicato sui social un video divertente con Diego Perotti che atterra il figlio. L'arbitro dopo aver rivisto le immagini al Var espelle il giocatore giallorosso. Chiaro messaggio alla Uefa?

La Roma di Eusebio Di Francesco ha disputato una buona stagione che sarebbe potuta tramutarsi in ottima in caso di raggiungimento della finale di Champions League. I giallorossi, infatti, dopo aver eliminato il Barcellona di Messi nei quarti di finale, e nonostante abbiano subito dei torti sia all'andata che al ritorno, anche nelle due semifinali contro il Liverpool hanno subito pesanti penalizzazioni da parte degli arbitri. Nella sfida di ritorno, tra l'altro, manca anche un rigore gigantesco alla Roma per fallo di mano netto, chiaro, evidente e plateale di Alexandre-Arnold.

La Fifa ha aperto al Var che sarà presente ai Mondiali, mentre l'Uefa è ancora riluttante e dubbioso sul fatto di inserirlo in Champions ed Europa League. Di certo c'è che se ci fosse stata la tecnologia l'arbitro avrebbe poi concesso il penalty alla squadra di Di Francesco cambiando magari le sorti della qualificazione. Il club capitolino, su Twitter, ha pubblicato un video scherzoso ma con un intento ben preciso: dimostrare all'Uefa quanto sia utile il Var anche in Europa. Nel filmato in questione c'è l'attaccante giallorosso Diego Perotti che atterra suo figlio, l'arbitro non si avvede del fallo ma viene richiamato dai suoi assistenti. Dopo aver rivisto l'azione, il direttore di gara torna sui suoi passi ed espelle Perotti per l'evidente azione fallosa nei confronti del figlio:

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 17/05/2018 - 10:21

non è un chiaro messaggio alla uefa ma una chiara rassicurazione degli arbitri alla rubentus!