Salah andrà ai mondiali

Arriva il comunicato della federazione egiziana. Mohamed Salah sarà indisponibile per tre settimane. Ottimismo per la sua presenza in campo ai mondiali

Dopo le numerose polemiche e i tanti strascichi dopo il fallo di Sergio Ramos sull'attaccante del Liverpool Mohamed Salah, arriva una buona notizia per la nazionale egiziana. La Federazione egiziana ha emesso un comunicato ufficiale secondo cui gli esami strumentali hanno scongiurato la frattura della clavicola ma hanno evidenziato una lesione ai legamenti della spalla, si profila uno stop di tre settimane.

Buona notizia dunque per l'ex attaccante della Roma, che recatosi in Spagna per le prime cure, partirà con i compagni per la spedizione in Russia. Salterà sicuramente le due amichevoli pre mondiali contro la Colombia e il Belgio, difficile prevedere un suo impiego dall'inizio nel debutto del 15 giugno con l' Uruguay ma sarà sicuramente a disposizione per le altre partite del girone contro Russia e Arabia Saudita.

Tirano un sospiro di sollievo, Hector Cuper , allenatore dei faraoni, che potrà contare sul giocatore più rappresentativo della sua nazionale e tutti gli appassionati di calcio, che potranno ammirare la stella di Mohamed Salah, sicuro protagonista ai prossimi mondiali.