Salto in alto, flop azzurro Vince "politica" spagnola

L'alto femminile va a una simpatica politica della Cantabria, Spagna delle autonomie e di gente tutta di un pezzo

L'alto femminile va a una simpatica politica della Cantabria, Spagna delle autonomie e di gente tutta di un pezzo. Si chiama Ruth Betia, ha 37 primavere, salta indossando occhiali spaziali e porta coda di cavallo e sorriso grande e, suvvia, fa simpatica e fa effetto e ve la immagineresti mai una delle nostre politicanti anche di bella presenza che tra un bla bla e l'altro in Regione va a vincere un'olimpiade? Ecco. Ruth Betia è riuscita in tutto questo, ha messo dietro ragazze di quindici anni più giovani e campionesse e fuoriclasse e anche giovani di belle speranze come la nostra Alessia Trost, alla fine 5a e delusa e “però ho voglia di vivere l'atletica in modo allegro e più felice e per questo riparto da qui...”. Più che delusa l'altra azzurra, la giovane Desiree Rossit, fuori a 1,93, sedicesima.

Imponente la gara della politicante spagnola. Ruth Betia è infatti stata perfetta: nonostante una progressione assurda decisa dagli organizzatori, ha fatto percorso netto dall'1,88 all'1'97. Poi, lei e le altre sopravvissute si sono fermate a 2 metri. Ma per aver azzeccato pronti e via i primi tre salti, oro alla spagnola, alla sua simpatia e alla sua età. Argento alla bulgara Demireva e bronzo alla commovente Blanka Vlasic, chiaramente non più ai livelli del passato, chiaramente infortunata alla caviglia dopo il secondo tentativo a 1,97, chiaramente stoica.

C'è spazio anche per le frizzanti ragazze della 4x400. Benedicta Chigbolu, Maria Enrica Spacca, Ayomide Folorunso e la veterana Libania Grenot. Hanno acchiappato il sesto posto finale (3'27''05 – vittoria agli Usa 3'19''06), miglior risultato di sempre come a Los Angeles 1984. Là mancavano i sovietici e i Paesi dell'Est. Qui mancavano i russi. Qui per la verità è anche mancata la Grenot. Non era quella degli Europei di Amsterdam. Lo fosse stata... chissà... magari il podio.

Commenti

Giorgio Rubiu

Dom, 21/08/2016 - 11:07

Sia gloria alle prime tre classificate,tanto più se hanno 37 anni,sono infortunate e/o commoventi.Non potevano vincere tutte e,se tra le non vincenti ci sono state le italiane,sono certo che ce ne sono state altre di tante nazioni diverse.Niente lacrime o recriminazioni.Ci si allena e ci si riprova alla prossima occasione.Quando la politica spagnola avrà 41 anni e non parteciperà,ce ne saranno altre da battere!

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Dom, 21/08/2016 - 11:16

Se mai l’obiettivo di restare tra le prime dieci nazioni nel medagliere sarà centrato, ciò si dovrà esclusivamente ad alcuni sport che definire minori è riduttivo. Quanti praticanti vi saranno in Italia nelle discipline di tiro con pistole, fucili etc.? Solo la potente lobby internazionale delle armi consente che tali discipline, possano essere considerate degli sport al pari del nuoto o dell’atletica.

manolito

Dom, 21/08/2016 - 12:38

ma questi cosidetti atleti chi li mantiene --- ed in cambio cosa ottengo --- aria fritta ---- i professionisti devono arrangiarsi----vincono prendono perdono cavoli loro basta pagare noi --

alfa553

Dom, 21/08/2016 - 12:46

Una RAI da fare schifo,questi lairi non sono riusciti a trasmettere in differita in orario decente, almeno dopo le 9 del mattino, una sessione di atletica,forse per nascondere i flop giganteschi dello sporto renai ? forse,ma pagare un canone per simili porcate e indecente, mi consolo perché io il canone non lo pago e mai lo pagherò dovessi stare con le candele in casa.Indecenti come tutta la loro olimpiade,8 medaglie insulse e sorpassi persino dalla spagna , che ridere ....questi pagliacci.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 21/08/2016 - 18:00

stasera c'è il volley. Che strano, avrei scommesso che ci fosse stato la pallavolo.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 21/08/2016 - 18:08

solo una medaglia sul nuoto. Noi, che siano circondato per quasi tutta la circonferenza, dal mare. "Noi", che tutte le domeniche, siamo in coda per andare al mare, dovremmo essere dei siluri.

yulbrynner

Dom, 21/08/2016 - 18:48

LE SOLITE CHIACCHIERE DA BAR.. VORREI VEDERE QUESTI QUALI OLIMPIADI VINCERBBERO... QUELLE DEI RUTTI FOORSE