La Sampdoria passeggia sul Frosinone: netto 0-5 al Benito Stirpe

La Sampdoria vince agevolmente per 5-0 in casa del Frosinone. I gol della vittoria portano la firma di Fabio Quagliarella, Gianluca Caprari, Gregoire Defrel autore di due reti e di Kownacki

La Sampdoria di Marco Giampaolo vince in scioltezza e per 5-0 sul campo del Frosinone di Moreno Longo grazie alle reti di Fabio Quagliarella, siglata nel primo tempo, e a quelle di Gianluca Caprari, Gregoire Defrel, autore di una doppietta, e di Kownacki su calcio di rigore, tutte realizzate nella seconda frazione di gioco. I blucerchiati hanno giocato sul velluto e vinto con gran merito una partita quasi mai in discussione. Unica azione degna di nota per i ciociari è stato il colpo di testa di Brighenti, finito sulla traversa, durante il primo tempo. Con questa vittoria la Sampdoria sale a quota 6 punti con ancora una partita da recuperare, quella casalinga contro la Fiorentina, mentre il Frosinone resta fermo a quota uno.

La Sampdoria parte fortissimo nel primo tempo e passa in vantaggio già al 10' con Quagliarella che raccoglie l'assist di Barreto e batte Sportiello. Brighenti al 19' centra la traversa di testa e al 26' è Salamon ad andare vicino al pareggio. Caprari si divora il 2-0 al minuto 32 e si va al riposo sul risultato di 1-0 per i blucerchiati. Nella ripresa la Sampdoria raddoppia subito al 47' con Caprari con un bel destro al volo, su assist di Quagliarella. Passano 6' e la squadra di Giampaolo cala il tris con Defrel che fa tutto da solo e di sinistro batte Sportiello. Ramirez la mette alta al 66', mentre ancora Defrel impegna Sportiello al 69', mentre all'82' Kownacki cala il poker su calcio di rigore da lui stesso conquistato per fallo netto di Hallfredsson. Defrel infierisce all'86' realizzando la sua personale doppietta che segna il 5-0 finale.

Il tabellino

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Brighenti, Salamon, Krajnc; Zampano, Chibsah, Maiello (62' Hallfredsson), Soddimo, Molinaro; Perica (76' Ciofani), Ciano (68' Campbell)

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Andersen, Murru; Barreto, Ekdal (71' Vieira), Linetty; Caprari (59' Ramirez); Defrel, Quagliarella (65' Kownacki)

Reti: 10' Quagliarella (S), 47' Caprari (S), 53' e 86' Defrel (S), 82' Kownacki (S)

Commenti

flip

Lun, 17/09/2018 - 07:41

non è proprio il caso di fare i buffoni con le piccole squadre. fallo con la Juventus.