Sassari silura Sacchetti esonerato a 5 mesi dallo storico scudetto

Piccoli Zamparini crescono anche nella palla al cesto. Il primo allenatore licenziato nel basket di serie A è quello che ha vinto lo scudetto. Romeo Sacchetti, dopo sette anni alla guida di Sassari, non sarà più alla guida della società a cui ha dato il titolo nell'ultima stagione, quella del triplete, con la seconda coppa Italia e la supercoppa.Fine di un ciclo per una squadra costruita male dalla società e anche da lui, doloroso divorzio dopo l'ultima amarezza in Eurolega contro i turchi del Durassafaka, sei partite sei sconfitte, soltanto un po' peggio dell'Emporio Armani che nei prossimi quattro giorni deve cercare di raddrizzare la sua stagione nata male avendo scelto gregari che non supportano Alessandro Gentile: stasera, in diretta Rai (ore 20.45), sfida in campionato al Forum contro Venezia, giovedì contro l'Efes.Il rogo in Sardegna brucia un allenatore a cui è stata cambiata quasi totalmente la squadra, motivi di bilancio. Al suo posto, per adesso, gli assistenti Citrini e Maffezzoli aspettando la scelta del nuovo tecnico da scegliere fra Vitucci, Dalmonte e soprattutto Calvani che sembra il favorito. Meo se lo aspettava, lo aveva detto chiaramente: «O a questa squadra serve un altro tipo di allenatore o a me un altro tipo di giocatori». Hanno scelto la prima soluzione sapendo che chi ha sostituito i vincitori dello scudetto non è davvero da corsa. A Sassari, dunque, resta un solo Sacchetti, Brian, il figlio, l'ultimo ad arrendersi anche contro i turchi.Anche a Milano la situazione è pesante, ma pagare un terzo allenatore, visto che Banchi è ancora sul libro paga, non sembra la soluzione, è probabile, invece, che vengano cambiati ancora un paio di giocatori.L'8ª giornata (ore 18.15): Reggio Emilia-Trentino (12, Sky sport 1 Hd), Varese-Bologna, Avellino-Brindisi, Torino-Capo d'Orlando, Caserta-Cantù, Milano-Venezia (20.45, Rai sport 1 Hd), Sassari-Pesaro domani 20.30, Cremona-Pistoia domani 20.45 (Sky sport 2 Hd). Classifica: Pistoia 12; Trentino, Venezia e Milano 10.