Lo schiaffo di Buffon ai partigiani: citazione del Duce il 25 aprile

Il portiere della Juventus e della nazionale pizzicato dal web dopo una frase in diretta che ricalcava un famoso discorso di Mussolini

"Se avesse fatto il 2-1 - ha commentato - secondo me ci avrebbe veramente spezzato le reni, come si usava dire una volta". Gigi Buffon parlava di Juve-Torino in diretta su Sky Sport, ma quella citazione "spezzare le reni", di mussoliniana memoria, detta nel giorno della Liberazione ha lasciato di stucco molti telespettatori e il web. Che subito ha pizzicato il capitano della Juventus e della Nazionale per la frase che ricalca le parole di Benito Mussolini sulla guerra contro la Grecia.

Gigi Buffon stava parlando del quinto scudetto vinto ieri dalla Juve. "Il primo Scudetto è quello che fa godere di più - ha detto a Skysport - Ma questo è stato senz'altro il più bello". Forse proprio per via delle difficoltà di inizio stagione. "Ci sono stati momenti, soprattutto iniziali, nei quali la paura di non farcela e di aver pensato anche troppo positivo in precedenza poteva averci tratto in errore. Invece - ha aggiunto - la forza di un gruppo di lavoro stupendo e responsabile e di una società forte, che nei momenti opportuni ci ha spalleggiato e frustato, siamo arrivati a compiere un'impresa veramente difficile".

La frase "mussoliniana" a Buffon è scappata mentre ricodava il derby con il Torino e la sua straordinaria parata sul colpo di testa di Glik: "Se avesse fatto il 2-1 - ha commentato - secondo me ci avrebbe veramente spezzato le reni, come si usava dire una volta", ha detto Buffon. E al web la frase non è sfuggita. Soprattutto il 25 aprile, nel giorno della Liberazione.

Commenti
Ritratto di vraie55

vraie55

Mar, 26/04/2016 - 06:11

buffon

giovauriem

Mar, 26/04/2016 - 13:49

lui è un cane sciolto della famiglia agnelli e nessuno avrà da ridire .

pinosan

Mer, 27/04/2016 - 18:50

Ma che razza di paese è questo.Uno può pensare e dire quello che vuole.Non sono Juventino,anzi:ritengo che una grande percentuale dei campionati assegnati alla Juve siano attribuibili agli arbitraggi scorretti e vergognosi.Però ammiro Buffon,grande professionista ed atleta straordinario,nonchè persona seria e degna di rispetto.