Dopo Suarez, il Brasiliano Fred rischia la stangata?

Ai mondiali brasiliani, dopo la dura punizione della Fifa all'uruguayano Suarez per il morso a Chiellini, potrebbe arrivare un'altra sanzione esemplare, questa volta per un giocatore dei padroni di casa, il centravanti Fred

L'episodio di Fred e Medel

E' di pochi giorni fa la punizione data dalla Fifa a Suarez, con nove giornate di qualifica e 4 mesi di  sospensione dall'attività; ora la prova tv torna alla ribalta e potrebbe provocare una squalifica per il centravanti brasiliano Fred.

L'attaccante di Felipe Scolari è stato infatti ripreso al termine del primo tempo, con le quadre stavano rientrando negli spogliatoi, mentre colpiva un avversario, il cileno Medel, sulla nuca. Quello che ad un primo esame poteva sembrare un piccolo buffetto, comunque sanzionabile, come comportamento antisportivo, attraverso le immagini si è invece rivelato molto più pesante. Di fatto questo colpo di Fred e la relativa gazzarra potrebbero portare la commissione della Fifa a prendere provvedimenti contro il giocatore della Selecao, dopo la sospensione per una partita decretata contro Rodrigo Paiva l'addetto stampa brasiliano, che sempre nel sottopassaggio aveva colpito un altro giocatore cileno, l'ex attaccante del Cagliari Pinilla.

Una sanzione applicata a Fred porterebbe peraltro a nuove polemiche da parte di Felipe Scolari nei confronti della Fifa, già accusata dal CT brasiliano di partecipare ad un "complotto", che ha per vittime i suoi giocatori. Il giocatore del Fluminense, anche se non è stato uno dei migliori in queste prime gare per la Selecao, è senza dubbio uno dei punti fermi dell'attacco dei verdeoro, ed una sua perdita metterebbe in difficoltà il Brasile, atteso da un infuocato quarto di finale contro la rivelazione Colombia. 

Commenti

stefanoanc64

Gio, 03/07/2014 - 00:36

La squalifica di Fred per il Brasile sarebbe drammatica quanto una squalifica di Matri per il Milan