Superofferta Milan per Gigio Kessiè ufficiale

Milan sugli scudi. La giornata di ieri ha messo fine alla mini-telenovela legata a Kessié, divenuto ufficialmente un nuovo giocatore rossonero: prestito biennale a otto milioni di euro, obbligo di riscatto per l'acquisto definitivo per altri 20. La dirigenza rossonera è volata a Cardiff per incontrare i dirigenti del Real Madrid e trattare Morata, mentre settimana prossima arriverà in Italia Enzo Montepaone, agente di Biglia: giorni caldi per il Diavolo.

A proposito di telenovele, quella di Donnarumma potrebbe essere arrivata a buon punto: la dirigenza rossonera, con a capo Mirabelli, ha proposto a Gigio un contratto di 4 milioni di euro più bonus. Adesso la palla passa a Mino Raiola.

In casa Roma, in attesa di Di Francesco (ballano ancora i tre milioni della clausola rescissoria da corrispondere al Sassuolo), si fa sempre più concreta la possibile partenza di Salah verso il Liverpool: per l'esterno egiziano pronto un quadriennale da 4,5 milioni di euro, alla Roma proposti 35 milioni; tra l'offerta e la richiesta ballano solo 5-6 milioni.

Il duello che ha acceso le ultime ore di mercato è però quello tra Juventus e Inter per Keita della Lazio: dopo Cardiff i bianconeri torneranno prepotentemente sul giocatore, chiedendo un sensibile sconto ai 30 milioni richiesti da Lotito. L'Inter, che vede Keita come naturale sostituto di Perisic, in settimana ha preso contatto con l'agente del giocatore Roberto Calenda ed è pronta a discutere con Lotito. Il giocatore, però, è tentato dalla possibile avventura in bianconero.