Tania Cagnotto e il gestaccio in aereo dopo essere stata svegliata

Un video postato su Twitter dal compagno di squadra Maicol Verzotto che ha come vittima la campionessa

Per la Cagnotto chiusura di Europei con un argento

Essere svegliati da un pisolino con uno scherzo è quanto di più fastidioso possa capitare. Pensate se vi succede mentre vi siete appisolati durante il viaggio di ritorno in aereo dalla Russia, dopo aver disputato i campionati delle World Series a Kazan.

È quanto successo alla campionessa Tania Cagnotto, vittima dei suoi compagni di squadra, che l'hanno ripresa con lo smartphone mentre viene svegliata dal sonno, con un pezzo di carta infilato su per il naso.

Maicol Verzotto ha immortalato la scena e postato tutto sul suo profilo Twitter, dove è possibile vedere il breve video in cui la Cagnotto non risparmia un gestaccio rivolto ai compagni.