Tardelli: "Tavecchio? Se avesse dignità ​dovrebbe andarsene"

Il commento del campione del mondo a Spagna '82 è durissimo

"Tavecchio se avesse la stessa dignità di Abete dovrebbe andarsene". Marco Tardelli alla domanda di Serena Bortone, conduttrice di Agorà, Rai Tre, sulla mancata qualificazione dell'Italia ai mondiali del 2018 in riferimento al Presidente della FIGC non ha usato giochi di parole. Il commento del campione del mondo a Spagna '82 è durissimo. “Conosco la realtà d’oltremanica perché ho abitato lì diversi anni e vi posso dire che Tavecchio in Inghilterra non sarebbe più entrato in uno stadio, mentre in Italia è il presidente della FIGC. È questo che dobbiamo chiederci: perché è lì e può permettersi di dire certe cose? Permettiamo tutto a un soggetto che, comunque, è coperto”.

Commenti
Ritratto di Risorgere

Risorgere

Mar, 14/11/2017 - 11:42

L'Italia avrebbe bisogno di qualche milione di Tardelli in più e di qualche milione di parac..i in meno.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Mar, 14/11/2017 - 12:03

Hai ragione grande Tardelli. Purtroppo in Italia sono andati avanti solo quelli che non conoscono il significato di questa parola e non sanno nemmeno cosa sia l'amor Patrio ! Mezze maniche propense all'intrallazzo senza merito piuttosto che al lavoro di merito ! Pattume !

ghorio

Mar, 14/11/2017 - 12:47

Tardelli adesso fa l'esperto, ma visto che è stato giocatore, prima di dare la colpa a Tavecchio e compagni, dovrebbe darla ai suoi ex colleghi, viziati e calcisticamente scarsi.

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Mar, 14/11/2017 - 12:48

@risorgere: giusto. Peccato che se non sei nel cerchio magico, senza tessera del PD o grembiule massonico non avrai voce. Loro cercano questi cani senza dignità e pronti a prostituirsi per occupare ogni spazio. E' giunto il tempo di fare pulizia, con le buone o con le cattive.

fenix1655

Mar, 14/11/2017 - 12:56

Grande Tardelli! Spero non ti caccino dalla Rai. Unica parola libera in un coro di parolai e pennivendoli dotto dettatura. L'Italia è o non è agli ultimi posti dei paesi con il più alto livello di corruzione? L'Italia è o non è il paese delle mafie?

MOSTARDELLIS

Mar, 14/11/2017 - 13:08

Infatti nessuno si spiega perché Tavecchio stia lì, perché hanno chiamato Ventura come CT quando ci sono liberi Capello, Ancelotti, e tanti altri centomila volte più capaci. E' come questo Governo, che sta lì ma nessuno lo ha votato, sta lì per grazia ricevuta.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 14/11/2017 - 13:12

a tavecchio però ci vorrebbe prima qualcuno che gli spieghi cosa è la dignità .

Nazlymov

Mar, 14/11/2017 - 13:30

Proprio Tardelli parla di dignità e dimissioni! Lui che, , dopo aver perso un derby di Coppa Italia per 6-0 (!!!), se ne stette al suo posto fino a che non fu cacciato e che, continuando a incassare il lauto stipendio che gli passava Moratti (che si era incapricciato dell'allenatore più incapace della storia), arrivò a dichiarare "...spero che la mia Juventus...", ed era ancora a libro paga dell'Inter... Sarà stato un buon giocatore ma quanto a dignità lasciamo stare che è meglio.

Ritratto di llull

llull

Mar, 14/11/2017 - 13:51

Se l'Italia ha perso è colpa di Tavecchio? Non mi pare di averlo visto in campo. Poi si tende anche a dare le colpe all'allenatore ma la partita la giocano i calciatori: se questi sono scarsi l'allenatore c'entra fino relativamente.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 14/11/2017 - 13:57

@mortadellis - io invece non mi sopiego perchè è stato lì Renzi, perchè è lì Gentiloni. loro sì che non sono stati votati da nessuno. E questo fatto è di gran lunga più importante della partita di calcio.

giovanni951

Mar, 14/11/2017 - 16:39

come se il responsabile della sconfitta fosse Tavecchio....dai Marco su, fai il bravo.