Tennis : Federer sconfitto in finale, ad Halle trionfa Coric

Epilogo a sorpresa nella finale di Halle, Roger Federer viene sconfitto in tre set da Borna Coric, mancando il decimo titolo nel torneo e il 99 della carriera. Perde il primo posto in classifica a favore di Nadal, prossimo obbiettivo il nono Wimbledon

Sconfitta a sorpresa nella finale di Halle per Roger Federer, battuto in tre set dal croato Borna Coric.

Dopo la vittoria della settimana scorsa a Stoccarda, continua la preparazione sull' erba per Federer, in vista del prossimo Wimbledon. Tappa fissa per il campione svizzero il torneo di Halle, dove ha già trionfato per ben 9 volte, che non può mancare nella sua programmazione estiva in virtù del sodalizio, che lo legherà fino a fine carriera alla Gerry Weber, brand d' abbigliamento tedesco, organizzatore del torneo. Settimana a corrente alternata e piena di insidie per Roger, due match point annullati all' hipster francese Benoit Paire e molti alti e bassi contro Ebden e ieri in semifinale contro Kudla e un insolito nervosismo mostrato nel corso dei match. Affrontava in finale Borna Coric, talento croato e numero 34 del ranking Atp.

Primo set equilibrato, dominato dai servizi e dagli scambi veloci, considerata la rapidità della superficie. Troppo falloso e impreciso in risposta Federer, molto brillante Coric, a suo agio come non mai sull'erba. Si decide al tie break, Federer passa avanti 6-4 ma è bravissimo Coric a ribaltare e a chiudere 8-6 il tie break del primo set. Prova a rianimarsi nel secondo parziale lo svizzero ma sciupa tre palle break nel terzo e nel quinto game. Break ottenuto sul 4-3, clamoroso errore di Coric su una comoda volè di dritto. Federer chiude il secondo set 6-3. Terzo set su alti ritmi, scaltro Coric a sfruttare la prima palla break della partita e vola 5-2. Non riesce a reagire Federer, che perde un altro servizio, il croato vince il terzo set 6-2 e trionfa ad Halle, 7-6 3-6 6-2 il risultato finale.

Epilogo a sorpresa nell' Atp 500 di Halle, Borna Coric vince il torneo, protagonista di una settimana straordinaria, è il primo titolo sull' erba e il secondo della carriera, domani diventerà numero 21 della classifica mondiale, il suo best ranking. Grossa delusione per Roger Federer, che pregustava il 10 titolo ad Halle e il 99 della carriera e conferma la condizione di forma non particolarmente brillante, messa in mostra per tutta la settimana. Perde il primato in classifica, scalzato dal rivale di sempre Rafa Nadal, una settimana di riposo e poi tenterà l'assalto al nono Wimbledon della carriera.