Tottenham, bookmakers sicuri: Capello favorito per il dopo Villas Boas

In Inghilterra quasi certi che sarà l'attuale ct della Russia a sedersi sulla panchina lasciata libera dall'ex tecnico del Chelsea. In corsa anche Hiddink, Laudrup e Di Matteo

Andrè Villas-Boas non è più il manager del Tottenham, il tecnico portoghese è stato esonerato il giorno dopo la pesante sconfitta casalinga contro il Liverpool per 5 a 0. È stato lo stesso club londinese a confermare il divorzio con l'ex tecnico del Chelsea che si sarebbe svolto con reciproco assenso. Attualmente il Tottenham è settimo in Premier League, a otto lunghezze di ritardo dalla capolista Arsenal.
E gli Hotspur potrebbero guardare in Italia per trovare il nuovo allenatore: è proprio Fabio Capello, attuale commissario tecnico della Russia, il favorito per la panchina del Tottenham. Secondo i bookmakers inglesi l'ex ct dell'Inghilterra è il più probabile sostituto di Avb. Nonostante il contratto che lo lega alla federazione russa almeno fino al prossimo mondiale, il tecnico italiano è quotato 6/4, davanti al danese Michael Laudrup, attuale manager dello Swansea (5), prossimo avversario del Napoli in Europa League. In Lizza anche Guus Hiddink e Roberto Di Matteo, ancora sotto contratto con il Chelsea.
Villas-Boas è il quinto manager esonerato in questa Premier League dopo Paolo Di Canio (Sunderland), Ian Holloway (Crystal Palace), Martin Jol (Fulham) e Steve Clarke (West Bromwich).