Totti rientra nel mondo del calcio: farà il procuratore sportivo

Totti è stato pizzicato a Londra in compagnia di David Manasseh, co-fondatore della Stellar Group, una famosa agenzia che si occupa di consulenza calcistica e non solo. Nuova avventura per il Pupone?

Francesco Totti ha detto addio alla Roma quasi cinque mesi fa e l'ha fatto in maniera inaspettata spezzando il cuore a milioni di tifosi giallorossi. Sembra lontanissimo quel 17 giugno quando il Pupone decise di convocare una conferenza stampa presso la sala conferenze del Coni dove comunicò la sua scelta dolorosa:"Alle 12:41 del 17 giugno del 2019 ho mandato una mail al Ceo della Roma dove ho scritto alcune cose per me impensabili, ho dato le mie dimissioni da dirigente alla Roma. Viste le condizioni penso sia stato doveroso e giuto prendere questa brusca decisioni anche perché non ho mai avuto la possibilità di lavorare sulla parte sportiva della Roma. La mia scelta è stata dura, durissima, ma penso che sia la più giusta".

Totti aveva poi affermato la sua volontà di restare nel mondo del calcio pur senza sbottonarsi e senza far capire niente circa il suo nuovo lavoro: "In questo momento posso fare tantissime cose. In queso mese valuterò tutte le offerte e quella che mi farà stare meglio l'accetterò con tutto il cuore. Se prenderò una decisione sarà quella definitiva. Io non voglio indicare chi sia il colpevole, è stato fatto un percorso, non è stato rispettato e alla fine ho preso questa scelta. Il mio futuro sarà sicuramente nel calcio ma non posso dire altro".

Ora, a distanza di cinque mesi il settimanale Chi ha riportato come Totti in compagnia della moglie Ilary Blasi sia stato pizzicato a Londra in un incontro con David Manasseh, procuratore sportivo e co-fondatore della Stellar Group, una famosa agenzia, la più conosciuta in Gran Bretagna, che si occupa di consulenza calcistica e non solo. Questa azienda, infatti, si occupa anche di rugby, atletico, cricket, e-sport e Nfl ed ha sede oltre che Oltremanica anche negli Stati Uniti.

L'agenzia con cui l'ex bandiera del club giallorosso andrà a collaborare anni fa si occupò del trasferimento milionario di Gareth Bale dal Tottenham al Real Madrid. La Stellar Group, tra l'altro, ha tra i suoi fondatori Jonathan Barnett, Presidente del gruppo che è stato recentemente nominato da Forbes come il procuratore sportivo più potente del mondo. Totti, dunque, collaborerà a stretto contatto con Manasseh, dal 1994 al fianco di Barnett, che lavorerà facendo da spola tra Roma, dove aprirà la sua sede, e il Regno Unito, dove ha anche un'abitazione ormai da anni.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?