Tour de France, Jungels mostra le ferite dopo la caduta: foto choc su Twitter

Il ciclista 25enne del Lussemburgo ha pubblicato una foto su Twitter mostrando le ferite rimediate domenica durante la nona tappa del Tour de France: "Di ritorno dall’Inferno del Nord..."

Il ciclismo è uno sport duro, faticoso e a volte anche molto pericoloso. Chris Froome, vincitore dell'ultimo Giro d'Italia, nella prima tappa del Tour de France è caduto schivando per pochissimi centimetri un paletto posizionato sul ciglio della strada. Questa volta, però, è toccato al ciclista 25enne Bob Jungels cadere rovinosamente, sull'insidioso pavè, durante la nona tappa corsa domenica che ha visto finire per terra anche Richie Porte, Mikel Landa, Romain Bardet e Rigoberot Uran.

Jungels, ciclista della Quick-Step Floors, ha però voluto pubblicare una foto sul suo profilo Twitter per mostrare ai suoi follower e non solo i segni della battaglia. Nell'istantanea si vede il lussemburghese a petto nudo e pieno di sbucciature, tagli ed echimosi in tutto il corpo. Il classe '92 ha poi trovato il modo di accompagnare la foto con una didascalia ironica nonostante il tanto dolore provato: "Di ritorno dall’Inferno del Nord, tutto guarito e sulle salite"