Tragedia alla Sardegna Arena: tifoso del Cagliari muore d'infarto

Un tifoso del Cagliari di 45 anni è morto d'infarto nei minuti finali del match contro la Fiorentina. Dalla curva viola cori indegni nei confronti di Daniele Atzori: "Devi morire"

Il Cagliari di Rolando Maran ha vinto meritatamente contro la Fiorentina di Stefano Pioli, ma mentre i sardi dominavano in campo contro i viola, sugli spalti della Sardegna Arena si stava consumando una tragedia. Daniele Atzori, infatti, di 45 anni è morto d'infarto nei minuti finali del match disputato ieri sera. L'uomo si trovava in Curva Sud insieme alla madre e alla sorella, ad un certo punto ha avuto un malore accusando un arresto cardiaco e si è accasciato al suolo.

Daniele ha avuto un attacco cardiaco ed è stato immediatamente soccorso dal personale sanitario che gli ha praticato a lungo il massaggio cardiaco e usato il defibrillatore, ma purtroppo inutilmente. La tragedia che si è consumato alla Sardegna Arena ha segnato tutti i presenti anche se i tifosi del Cagliari, sui social, hanno accusato alcuni della Fiorentina. Secondo alcuni racconti, infatti, dal settore ospiti si sono levate frasi molto gravi nei confronti del povero Atzori: "Devi morire" e altre ancora davvero irripetibili.

"Nemmeno di fronte alla morte di un ragazzo hanno avuto il minimo contegno. In una giornata del genere, a pochi giorni dal ricordo di Astori, in una partita dove assieme ai tifosi del Cagliari avete condiviso questo immenso dolore, avete dimostrato di essere disgustosi", "Vergogna", "Episodio gravissimo", sono alcuni dei commenti di utenti tifosi del Cagliari sui social. La cosa grave è che al minuto tredici tutto lo stadio si era fermato per ricordare la memoria di Davide Astori, ex capitano proprio di Cagliari e Fiorentina: questa è stata l'ennesima occasione persa di dimostrare di avere un po' di educazione e cultura sportiva.

Commenti

andy15

Sab, 16/03/2019 - 10:56

Di quali prove si ha ancora bisogno per ammettere che gli sfegatati del calcio sono, particolarmente in gruppo, dei pericolosi delinquenti? La curva nord, la curva sud--occorrerebbe fare stadi senza curve, forse si darebbero una calmata.

Ritratto di renny

renny

Sab, 16/03/2019 - 11:00

Abituati agli insulti da sempre.Vedi +39 alla Juve.

rossini

Sab, 16/03/2019 - 11:50

A Firenze sono prevalentemente comunisti. E voi che cosa vi aspettate da dei comunisti: civiltà e umanità?

Cheyenne

Sab, 16/03/2019 - 13:20

SAREBBE ORA DI CHIUDERE GLI STADI DI CALCIO

antoniopochesci

Sab, 16/03/2019 - 13:36

La solita ipocrisia che come un cancro sta devastando la vita sociale degli Italiani, soprattuttto nell'ambito politico ed in quello sportivo. Tutti a ricordare - giustamente - la morte di Astori ma poi, al momento opportuno( vera e propria prova del nove ) ecco che si scarica in tutta la sua virulenza l'odio per gli altri, a stento compresso e represso allorchè ipocritamente si è chiamati a compartecipare al coro che si leva per ricordare uno scomparso.

titina

Sab, 16/03/2019 - 13:36

Quanta gente perfida

caren

Sab, 16/03/2019 - 17:39

Sono talmente accecati dal tifo, col cervello devastato dall'odio e da qualcos'altro, che non si rendono conto di quello che dicono e fanno.