Udinese apripista delle italiane Sfida al Siroki

Dopo l'intesa con il Credito Sportivo per il finanziamento del nuovo stadio (pronto nel 2014), l'Udinese sposta la sua attenzione sul campo aprendo oggi la «campagna» europea delle italiane. Nel terzo turno preliminare, la truppa di Francesco Guidolin (che oggi festeggerà le 900 partite in panchina da professionista) sfida alle 20.45 a Zenica i bosniaci del Siroki Brijeg - avversaria inedita per le formazioni di casa nostra -. I friulani arrivano con grandi incognite a quest'esordio europeo, complici le incertezze delle prime amichevoli post-ritiro (vedi i 5 gol incassati dall'Atalanta). Stasera Di Natale supererà Bertotto nella classifica di presenze europee con la maglia bianconera (34).