Udinese e Torino si dividono la posta in palio: finisce 2-2 alla Dacia Arena

Udinese e Torino pareggiano 2-2: vantaggio granata con Benassi, pareggio di Thereau e sorpasso bianconero firmato Zapata. Ljajic salva i granata a 13 dalla fine

Il Torino di Sinisa Mihajlovic e l'Udinese di Luigi Del Neri si portano a casa un punto a testa: finisce 2-2 alla Dacia Arena. Il match è stato molto equilibrato, sbloccato subito dai granata con la rete del centrocampista, ex Inter, Marco Benassi che ha sfruttato al meglio il grandissimo lavoro di Andrea Belotti. Dopo la rete del vantaggio i granata hanno controllato subendo solo una conclusione a rete da parte di Fofana ed hanno provato a far male a Karnezis ancora con Belotti.

Nella seconda frazione dentro Lukic per Valdifiori infortunato e il Torino perde via via il ritmo tenuto nel primo tempo e al 61 subisce il gol del pareggio da parte di Cyril Therau che di testa brucia Rossettini e batte Hart. I granata sono storditi e al 71' subiscono il gol del 2-1 da parte di Duvan Zapata che di tacco da due passi batte per la seconda volta il portiere inglese. Al 77' Ljajic ristabilisce la parità con un tiro a giro che non lascia scampo al portiere greco dell'Udinese. Nel finale espulso Mihajlovic per proteste e al 93 Zapata si divora il gol della vittoria. Dopo 3 minuti di recupero l'arbitro Tagliavento decreta la fine del match: i bianconeri agganciano a quota 14 Inter e Sampdoria, mentre il Torino volta a quota 16 come la Fiorentina di Paulo Sousa.