Ufficiale, Claudio Ranieri è il nuovo allenatore della Sampdoria

Arriva l'annuncio ufficiale Ranieri è il nuovo tecnico dei blucerchiati. Il debutto domenica contro la Roma

Claudio Ranieri è il nuovo allenatore della Sampdoria: il tecnico romano ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2021.

Mancava soltanto l'annuncio, Ranieri prende il posto di Di Francesco e dalla prossima partita di campionato siederà sulla panchina della Sampdoria. Il club genovese ha ufficializzato la decisione sul proprio sito: ''Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria danno il benvenuto a Claudio Ranieri, che si è legato alla società in qualità di allenatore responsabile della prima squadra fino al 30 giugno 2021. Il presidente augura al tecnico, al suo staff e alla squadra un buon lavoro basato sull’impegno e sulla passione''. Una scelta decisa, quella di Ferrero che punta tutto sull'esperienza dell'ex allenatore giallorosso, preferito a Giuseppe Iachini e Gianni De Biasi, per risollevare le sorti della squadra, relegata all'ultimo posto con tre punti in sette partite.

Ranieri torna in panchina dopo l'ultima esperienza alla Roma, dove subentrò ancora a Di Francesco, dopo l'eliminazione in Champions League. Incroci del destino particolari per il tecnico testaccino che prende la guida dei blucerchiati, da sempre legati all'amaro ricordo dello scudetto sfumato nel 2010 con la doppietta di Pazzini all'Olimpico, che spianò la strada all'Inter di Mourinho verso il tricolore. Ma non è finita il destino vuole che farà il suo esordio con la Samp in campionato proprio contro la Roma a Marassi il prossimo 20 ottobre.

Segui già la nuova pagina Sport de IlGiornale.it?