Us Open, Federer si inchina a Djokovic. Per il serbo è il decimo trofeo

Il tennista di Belgrado batte lo svizzero in 4 set e conquista il secondo Us Open della sua carriera. Il terzo titolo del grande slam in un anno

Roger Federer si inchina al numero uno del ranking. Nole Djokovic ha battuto in 4 set lo svizzero conquistando il secondo Us Open della sua carriera, il terzo titolo dello Slam di quest'anno dopo gli Australian Open e il torno di Wimbledon, fra l'altro vinto sempre contro Federer. Al campione di Belgrado sono servite tre ore e 20 minuti per avere la meglio su Federer.

Djokovic, dopo aver conquistato il primo set con il punteggio di 6-4, ha subito la rimonta di Federer cedendo il secondo per 5-7. Nel terzo e quarto set, però, ha ritrovato il colpo vincente imponendosi con un doppio 6-4. Per lui si tratta del decimo successo in un trofeo del grande slam, la 21 vittoria in carriera. Con il successo di ieri Djokovic si affianca allo stesso Federer con 21 vittorie a testa.