Volley, Mondiali femminili: l'Italia supera la Russia e accede alle Final Six

Ottava vittoria consecutiva dell'Italvolley femminile che batte la Russia in rimonta 3-1, le azzurre, sempre prime nel gruppo F, conquistano le Final Six

Vince sempre l'Italvolley femminile che batte la Russia 3-1 e conquista l'ottava vittoria consecutiva, che le assicura l'accesso alle Final Six.

Continua il momento magico delle ragazze del ct Mazzanti, che proseguono la loro inarrestabile marcia superando la Russia 3-1. Vittoria che consente alle azzurre di centrare l'importantissimo obbiettivo di entrare tra le prime sei nazionali, che si contenderanno la conquista del titolo iridato.

Avversaria di oggi, la Russia, priva della sua punta di diamante Natalya Goncharova, che arriva a questo appuntamento con una sola sconfitta arrivata al tie break contro gli Stati Uniti. Primo set con le azzure in grande difficoltà, imprecise in ricezione e che non riescono a sfondare in attacco. Gioca con grande autorità la Russia che chiude 25-22. Secondo parziale con la stesso andamento, tutto facile per le russe che allungano di 5 lunghezze fino al 17-12. Arriva a quel punto la svolta del match: reazione impetuosa delle azzurre, che cambiano volto con l'inserimeto della palleggiatrice Carlotta Cambi. Un parziale di 11-1 consente all'Italia di vincere il secondo set 25-20. Cambiano a quel punto gli equilibri del match, la Russia, fallosa in tutti i fondamentali perde sempre più sicurezza. Le azzurre scappano via sull 15-10 e chiudono con grande sicurezza 25-18 trascinate dagli attacchi imprendibili dell'opposto Paola Egonu. La vittoria di due set assicura all'Italia l'accesso alle Final Six, l'obbiettivo raggiunto scioglie le azzurre che giocano finalmente con grande serenità ed entusiasmo, la Russia non è più quella di inizio partita. Il set si conclude 25-22 con l'ottavo fantastico successo.

Grande vittoria dell'Italia che rinasce dalle difficoltà iniziali, conquistando una vittoria di fondamentale importanza, che fa volare le azzurre alle Final Six. Si torna in campo domani contro gli Stati Uniti, sarà necessario vincere per assicurarsi il primo posto nel girone.