Dolce vita e urban style così theMicam lancia i trend delle calzature

Design, tecnologia e materiali innovativi nelle collezioni presentate presentate dai calzaturifici italiani e stranieri in Fiera Milano. Luxury fashion, eleganza e praticità per camminare alla moda. Ecco alcune novità in pillole

Dal laboratorio delle idee e del design alla scelta di materiali innovativi per creare la "scarpa ideale" da donna, uomo e bambini che fa la differenza nelle nuove collezioni-autunno inverno 2017 e detteranno i trend del mercato, anzi, dei mercati perché molte collezioni sono pensate e realizzate ad hoc per un spedifici mercato internazionali. Questione di stile e gusto di un accesorio moda sempre in evoluzione e alla moda. La sfida fra i brand made in Italy e stranieri è accesa, sul grande palcoscenico di theMicam in che si conclude oggi a Fiera Milano. Ecco allora alcune "pillole" di stili e tendenze.

Per la donna Michela Riguacci promuove la realizzazione di un innovativo processo industriale a elevato contenuto tecnologico in una collezione ispirata alla tradizione del made in Italy richiamando quel senso di eleganza intramontabile da dolce vita con un design moderno caratterizzato da materiali pregiati e ricercati. Anche Giovanni Fabiani, protagonista in una realtà internazionale del mercato della calzatura donna del segmento lusso, propone equilibrio fra tradizione e industria. Pellami ricercati, colori accesi. Il suo must per la prossima stagione è la decoltè proposta in diverse nuances con tacco da 10 centimetri.

Scarpe per donne che si vogliono sentire uniche, romantiche, sognatrici da Poke Maoke. Pezzi vintage, chiavi di baule della nonna, diademi principeschi, oggetti che raccontano ciascuno una storia propria. Dietro a ogni scarpa si nascondono segreti. Materiali: nappa, vernice, perle, bottoni, pietre e decorazioni. La collezione di Anniel è invece un ritorno alla dolcezza e alla poesia, nelle forme, nelle stampe e nei colori. E' femminile, romantica e sognatrice ma con stile. Le storiche "soft", le classiche ballerine, gli anouk e la rivelazione zoe sono le ultime novità.

Per l'uomo le calzature sono soprattutto versatili. Materiali, lavorazioni e forme stilistiche che esprimono l'artigianalità e la meticolosa cura nei processi di produzione. Per l'uomo casual o elegante le calzature Giorgio 1958 soddisfano esigenze di comfort e gusto estetico. Connubio di lavorazioni artigianali e nuove tecnologie. La tecnica blake sui fondi delle scarpe e la cucitura "ideal" tra suola ed intersuola è la massima espressione dell' hand made. Lo stile incontra design e tecnologia anche da Momo Design che presenta una collezione dalle linee arrotondate e ispirata al lifestyle maschile dai colori tradizionali come il nero, il blu, il grigio scuro e la testa di moro con interventi di loghi in micro iniezione di gomma o con inserti di colori a contrasto.

Stretch e neoprene declinati per uomo donna e bambino da Fessura. Tomaia con motivo elastico intercambiabile e interpretabile in ogni stagione a seconda della tendenza del momento. Per il bambino: texture in bianco e in nero ed elastico in aggiunta da colorare per divertirsi a personalizzare la propria scarpa.

Sul fronte estero urban style e linee ultrafemminili caratterizato molte delle collezioni delle aziende brasiliane, in ascesa anche sul mercato italiano. Leggerezza e spensieratezza ispirano le linee della collezione di Piccadilly: mocassini, scarpe a punta e stivali lunghi dalle linee audaci sfoggiano abbondanza di dettagli e sfumature indaco. Ma libertà significa anche possibilità di esprimere se stessi attraverso la ricerca di uno stile unico e personale così Zaxy propone una pluralità di pattern e colori, tra cui spiccano le stampe con farfalle corredate con dettagli 3D. Anche Loucos & Santos vuole libertà di stile: combinazioni inedite di materiali, colori e textures si alternano al classico black&white reinterpretato attraverso stampe floreali stilizzate. Versatilità è invece la parola d’ordine per Dumond: lo stile sportivo prende il sopravvento e si esprime al massimo nella sneaker alta, connubio di comfort e femminilità.