Lo stress visivo: test preventivo con VisionOttica

Mare, sole e divertimento, ma l'estate non è solo questo; è anche rischi per la salute. Tra questi, spesso sottovalutati, quelli per gli occhi. Quando parliamo di pericoli legati all'estate, infatti, il pensiero corre subito alla pelle, ai capelli, spendiamo tanto in protezioni solari e particolari creme che proteggano la lucentezza della capigliatura, ma sovente dimentichiamo o sottovalutiamo la difesa della salute degli occhi. Casomai ci si accontenta di occhiali scelti come accessorio per il proprio look, magari acquistati in una bancarella qualsiasi senza tenere nella giusta considerazione quanto anche gli occhi siano sottoposti a grande stress.
Fondamentale diventa, quindi, la prevenzione per non trascurare segnali che, anche se deboli, possono portare a lungo andare a conseguenze negative per gli occhi. Proprio per informare e incoraggiare le persone ad avere più coscienza e cura del benessere dei propri occhi, è partita una campagna di sensibilizzazione proposta da VisionOttica, nuova insegna di centri ottici ad alta specializzazione. Il progetto, nato dal più grande network distributivo dell'ottica italiana, Vision Group, è il primo "Test dello Stress Visivo", patrocinato dalla Società Oftalmologica Italiana ed eseguibile gratuitamente e in esclusiva nei centri VisionOttica di tutta Italia.
Il test, che in alcun modo sostituisce la visita oculistica, va a rilevare con attente e puntuali misurazioni, gli avvisi di stress visivo, individuandone rilevanza, frequenza e intensità e fornendo quindi una valida base di partenza per correttivi e successivi approfondimenti appropriati al nostro stato. Soprattutto in questa stagione, un buon compromesso per chi ha problemi alla vista ma non vuole rinunciare a comodità e libertà, sono le lenti a contatto.
Nonostante siano utilizzate anche solo come accessorio di cosmesi, le lenti non vanno assolutamente scelte in modo superficiale ma, come consigliano anche gli ottici optometristi dei centri VisionOttica, solo dopo aver effettuato test quali la valutazione della quantità di liquido lacrimale e della geometria corneale, in modo da poter scegliere il tipo di lente a noi più congeniale e avere così per questa estate, ma non solo, sguardo magnetico e occhi in salute.