Il tablet c'era già in "2001: odissea nello spazio" E' l'ultima trovata di Samsung contro Apple  

Nella guerra sul filo dei tablet fra Apple e Samsung ci si mette anche
la cinematografia. Apple ha accusato la Samsung di aver replicato con i
suoi smartphone e le sue tavolette elettroniche l'Ipad ed anche
l'Iphone. La difesa: "Nel film di Kubrick gli astronauti usano un computer senza tastiera"

Nella guerra sul filo dei tablet fra Apple e Samsung ci si mette anche la cinematografia. Apple ha accusato la Samsung di aver replicato con i suoi smartphone e con le sue tavolette elettroniche l'Ipad ed anche l'Iphone. La casa di Cupertino ha chiesto dunque che vengano bloccate le vendite dei dispositivi Samsung. Ma i sud coreani non si danno per vinti e allora chiamano in causa il cinema. Per dimostrare che la primogenitura della tecnologia tablet non appartiene ad Appel durante il processo tuttora in corso Samsung avrebbe affermato che già in "2001:Odissea nello spazio" compare una tavoletta che assomigluia molto ad un tablet.

Il film è del 1968 e nella scena incriminata gli astronauti usano computer senza tastiera. Questa prova, sempre secondo Samsung, dimostra che il tablet esiste da decenni. E non contenti della citazione del film di Stanley  Kubrick, i sudcoreani si sono spinti ancora più avanti con un altra scena ipertecnologica che nella serie di fantascienza "The Tomorrow People", trasmessa negli anni Settanta in Gran Bretagna, mostra su un tavolo un altro pc senza tastiera. Le cause in corso fra i due colossi sono almeno 19 in diversi paesi del mondo. Intanto arrivano le prime sentenze. Infatti è di ieri la notizia che Samsung non potrà vendere in Germania i suoi tablet perchè uguali all'Ipad. Mentre in Olanda un altro giudice in un altro procedimento ha affermato che entro ottobre dovranno essre ritirati tutti smartphone e i tablet che hanno il sistema operativo "copiato" da quello dell'azienda di Steve Jobs.