Il team Mannelli domina all’Acquasanta

Annaluisa Conti

Si è appena giocato all’Acquasanta a Roma, con la partecipazione dei più noti professionisti italiani, l’annuale incontro della Pro-Am Publitalia 80, con l’organizzazione dell’amministratore delegato Mediaset Giuliano Adreani. Ha vinto il team di Massimo Mannelli con Renato Bocchi, Nicolò De Leonardis e Olivo Calselli.
I Campionati nazionali medal hanno confermato a Poggio dei Medici che le nuove generazioni fanno consistenti progressi. Trionfatori sono stati due diciassettenni, Andrea Pavan del Parco di Roma e Alessandra Gallo di Rapallo. Per conquistare lo scudetto Pavan ha dovuto ricorrere al play-off (vinto alla prima buca) con Federico Colombo, diciottenne del Brianza, terminato a pari colpi (286) dopo le 72 buche. La Gallo si è invece imposta in 301 colpi davanti alla veneziana Marianna Causin e ad Alessandra De Luigi di Monticello. Sulle logoranti 54 buche si è giocato al Golf Milano il Trofeo Internazionale Nastro Azzurro. Vincitori parziali il primo giorno Luigi Broglia, il secondo Luca Colucci e il terzo Stefano Previti. Al rendiconto finale sono risultati vincitori nel Championship flight Olinto Magrini (netto 212) e Federico Lang (lordo 218).