Coffeemesh, caffèfilosofico sul web

Imitando quelli che un tempo si chiamavano caffè letterari o caffè filosofici è arrivato il Coffeemesh

Imitando quelli che un tempo si chiamavano caffè letterari o caffè filosofici, luoghi speciali dove oltre a bere caffè e qualche bibita era possibile anche leggere libri e intavolare discussioni e conversazioni a carattere culturale è arrivato il Coffeemesh , una sorta di caffé filosofico virtuale, meglio definito interest –chat network in cui gli utenti possono condividere gli stessi interessi e scambiare opinioni e idee ottenendo le risposte in tempo reale attraverso una live-chat, comunicando attraverso una scheda Question/Answer (domanda/risposta). Ma a chi è dedicato Coffeemesh? Intanto è meglio chiarire subito che questo social network offre possibilità diverse da Facebook o Twitter, più focalizzati ai contatti sul concetto di amicizia. Chi si iscrive a un Coffeemesh può partecipare a una sorta di videoconferenza in cui tutti possono interveniremagari confrontandosi con le opinioni di professionisti, accademici ed esperti su tematiche come ad esempio fisica o medicina o sport o altro ancora.  Ad esempio, un ricercatore di medicina a Boston potrà mettere in rete la sua pubblicazione e in tempo reale tutti gli utenti che condividevano quell’argomento ne verranno a conoscenza. Stessa cosa per gli appassionati di tecnologia o astronomia che troveranno risposte alle loro domande dagli esperti di quella materia. Perchè si chiamano “coffeemesh” ? La spiegazione arriva dal socio fondatore Nikas Bergaglio proprio considerando, secondo la sua esperienza, che le idee migliori non nascevano nel corso di congressi, convegni o meeting importanti ma durante la pausa caffè, dove le persone interagivano più liberamente. E c’è un altro aspetto che il ministro degli affari esteri Giulio Terzi ha voluto evidenziare: per non perdere i protagonisti del mondo scientifico italiano emigrati all’estero, la soluzione migliore era di metterli in rete attraverso un progetto di crowdsourcing, (modello di business nel quale un’azienda affida la realizzazione o lo sviluppo di un progetto a un insieme indefinito di persone in una comunità preesistente), sfruttando la collaborazione di massa grazie alle tecnologie del web per raggiungere determinati obiettivi

In altre parole su Coffeemesh in mette in rete la conoscenza, come in una sorta di salotto culturale online come avrebbero fatto senz’altro Diderot, Montesquieu, Rousseau e Voltaire se ci fossero nel diciottesimo secolo. Per il momento Coffeemesh è stato lanciato (in versione Closed-Beta) in Italia, negli Stati Uniti e nei paesi anglosassoni con lo slogan “you are your interests”. Nei prossimi mesi il nuovo Interest-Chat Network sarà anche in lingua spagnola, tedesca e cinese in corrispondenza del lancio della versione Open-Beta. Gli indirizzi Web a cui collegarsi sono www.coffeemesh.com – www.coffeemesh.it  info@coffeemesh.com