Diffondevano il "Cryptolocker" e chiedevano il riscatto: sette denunciati

Erano loro a far girare il temutissimo "Cryptolocker", il software che prende in ostaggio i file sul pc

Vi ricordate il temutissimo virus che prende "in ostaggio" i file criptandoli e chiede un "riscatto" per avere la chiave di decrittazione? Si chiama "Cryptolocker" e da mesi è lo spauracchio di chiunque usi internet.

Ora però la polizia di Trieste ha trovato e denunciato sette persone, accusate di aver diffuso il virus, di accesso abusivo informatico, estorsione e riciclaggio degli illeciti proventi realizzati. Nelle perquisizioni sono stati sequestrati computer, hard disk, tablet, pen drive usb, smartphone, carte di credito e diversi documenti.

Il Cryptolocker è un virus trasmesso attraverso un'email apparentemente proveniente da corrieri o istituzioni e - a differenza delle email di scam - scritte in perfetto italiano: cliccando sul link proposto, però, viene scaricato un programma che cripta la maggior parte dei file (soprattutto di foto o di testo), rendendoli così inaccessibili a meno di avere una chiave di accesso. Per ottenerla l'unico sistema è pagare l'oneroso "riscatto". Finora nella trappola erano caduti privati, aziende, ma anche tribunali, uffici comunali e persino alcune strutture delle forze dell’ordine.

Ora finalmente la polizia ha individuato una persona in provincia di Padova attraverso la quale ha identificato gli altri. I sette si presentavano semplici intermediari di bitcoin e non solo si dichiaravano estranei alla diffusione del virus, ma sui propri siti invitavano le malcapitate vittime a non pagare alcun riscatto in caso di attacco bensì a sporgere denuncia presso la polizia postale. Poi però in privato si scambiavano consigli sulla diffusione del cryptolocker, sul riciclaggio del denaro, su come comportarsi davanti alle forze di polizia in caso di perquisizione o di assunzione di sommarie informazioni, indicazioni su nomine di avvocati di fiducia e altro.

Commenti
Ritratto di dbell56

dbell56

Mer, 08/07/2015 - 12:05

BASTARDI!!

kayak65

Mer, 08/07/2015 - 12:14

denunciati??????andrebbero incriminati per danneggiamento proprieta' private ed estorsione. anche se non sono stato colpito questo nuovo tipo di delinqueti li farei a pezzi con le mie mani!

kayak65

Mer, 08/07/2015 - 12:17

denunciati??????andrebbero incriminati per danneggiamento proprieta' private ed estorsione. anche se non sono stato colpito questo nuovo tipo di delinqueti li farei a pezzi con le mie mani! italia paese dale mille denounce, pochi arresti e tantomeno condanne fino a fine pena.

montenotte

Mer, 08/07/2015 - 12:49

qualcuno tra i lettori può dirmi, ora he sono stati presi questi farabutti, se è possibile il recupero dei dati che sono stati criptati? Grazie.

millycarlino

Mer, 08/07/2015 - 13:10

Ma questa pena di morte la vogliamo ripristinare una buona volta per certi tipi di reato? Mi metto in lista di attesa per fare il boia. Milly Carlino

WSINGSING

Mer, 08/07/2015 - 13:54

Dieci anni di carcere duro ex art41 bis. Prego "IL GIORNALE" di tenere informati i lettori dello sviluppo della vicenda. Grazie