Ecco il trucco di WhatsApp che non tutti conoscono

Un modo per mettere in corsivo, barrato o grassetto il testo? Ecco quali simboli usare e come formattare i messaggi

Forse non lo sapevate. Ma ci sono al acuni comandi di WhatsApp per riuscre a mettere corsivi e grassetti in un messaggio da mandare ai propri amici.

Sono diverse le funzioni che molti utenti non conoscono delle applicazioni che scarcano sul loro smartphone. Spesso sono comandi secondari, ma che comunque possono risultare molto utili. Soprattutto in determinate situazioni.

Per esempio: non vi è mai capitato di voler mettere una parola o una frase in corsivo in un sms? Oppure di voler evidenziare un testo con il grassetto? WhatsApp non è word, quindi non esiste un tasto da premere. Ma c'è un trucchetto. Se su vuole fare un intero testo in grassetto basta mettere prima e dopo la parola da grassettare un asterisco (*); se lo si vuole corsivo bisogna mettere il trattino basso (_) e per il barrato serve la tilde (~) prima e dopo la parola (o la frase). Nessun problema anche se inserite la punteggiatura: la formattazione infatti rimane lo stesso, anche con punti, virgole o punti e virgola. Basta ricordarsi di mettere uno di quei tre simboli all'inizio e alla fine della frase. E il gioco è fatto.