L'allarme della polizia: "Attenzione alle mail di Amazon con il virus"

La polizia dalla sua pagina Facebook lancia l'allarme su un malware presente in false mail di Amazon: "Ecco cosa dovete fare"

La polizia lancia l'allarme: quando ricevete della mail da "Amazon", o almeno così vi sembra, fate molta attenzione. In false mail, infatti, si può nascondere un virus chiamato "Bayrob" che può creare molti problemi al computer.

"Si chiama Bayrob e si maschera dietro allegati infetti di false mail provenienti da Amazon - si legge nell'account Facebook della Polizia - Questo trojan, già conosciuto dal lontano 2007 e rimasto silente per molto tempo, ha registrato da dicembre scorso un'impennata di infezioni in diversi Paesi europei, raggiungendo in Italia, secondo le stime dei ricercatori di Eset, la vertiginosa quota del 14,42% a gennaio. Le mail fraudolente che veicolano Bayrob spesso si celano dietro un finto account di Amazon, che però ad un rapido controllo dell’indirizzo di posta del mittente rivelano non avere nulla a che fare con questa società. L’allegato malevolo si presenta come file compresso (estensione .zip) contenente un eseguibile che, se scaricato, lancia un messaggio ingannevole di 'applicazione non compatibile' mentre crea una backdoor che verrà utilizzata dai cybercriminali per prendere possesso del computer ormai infetto, rubandone le informazioni sensibili".

Commenti
Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 05/02/2016 - 01:12

Infatti la norma più importante da seguire è di non aprire mai e-mail che usano nomi noti di società, imprese, enti, marchi nazionali ed internazionali.

umberto nordio

Ven, 05/02/2016 - 08:16

Speriamo che Amazon faccia qualcosa.Io comunque li cestino subito.