Sbarca in Europa la truffa che tiene in ostaggio i vostri iPhone

Tutto inizia con un messaggio: "Attenzione! iOS è crashato a causa di un sito web visitato in precedenza. Chiama il supporto tecnico di Apple al numero..."

"Attenzione! iOS è crashato a causa di un sito web visitato in precedenza. C'è un problema con la configurazione del tuo iOS. Per favore chiama il supporto tecnico di Apple al numero …". Se vi arriva questo messaggio, siete davanti all'ennesima truffa via smartphone. In moltissimi, ovviamente, allarmati dal messaggino hanno chiamato il numero indicato. A rispondere un operatore che non ha nulla a che fare con il colosso di Cupertino, che vi chiederà tra i 19 e gli 80 dollari (o euro, visto che la truffa è sbarcata anche in Europa) per risolvere l'inconveniente tecnico. In realtà, il vostro iPhone non ha nessun tipo di problema e chi vi risponde, chiedendovi una sorta di "riscatto" è il complice di una truffa che negli ultimi mesi ha spopolato negli Stati Uniti.

Il funzionamento è semplice e prevede l'utilizzo di un pop-up che appare durante la navigazione all'interno di Safari. Il testo può variare, ma l'idea di base è sempre la stessa: c'è un problema con il software del vostro iPhone e, per risolverlo, dovete contattare un numero di telefono che vi permetterà di risolverlo. La spiegazione che riceverete dal finto operatore è che si tratti di un virus che ruba i dati personali dal telefono, tattica che vi convincerà ancora di più a pagare per risolvere la questione.

Se dovesse capitarvi basterà: selezionate la modalità aereo, cancellare i dati di Safari da Impostazioni, riaprite Safari ed uscite dalla modalità aereo.