Il sud che vola e che nessuno ci fa vedere

C'è un sud che prova a fare impresa e posizionarsi nel business dei cieli: la storia della Italsystem è un esempio

Il sud vola. E questa volta lo fa da circa 20 anni, senza attendere le vaghe promesse politiche. Italsystem è da anni impegnata in progetti di ricerca nel campo dell’information technology lavorando in stretta collaborazione con i principali Enti di ricerca Universitari ed Industriali. Un’azienda che rappresenta una di quelle “mosche bianche” del sud che con competenza e follia imprenditoriale riesce a giocarsi la sua partita collaborando con i colossi internazionali.

I temi di ricerca, per la ItalSystem s.r.l., presentano una notevole connotazione aeronautica ma, in alcune condizioni, le scelte strategiche orientano le attività al mondo Enterprise.

E così si scopre che Agusta Westland, Alenia Aermacchi e altre aziende del settore aeronautico bussano alle porte di Avellino e della Campania per (progettare e) sviluppare progetti all’avanguardia nell’ambito della simulazione del volo e dei sistemi avionici. Nell’ultimo decennio, infatti, Italsystem è stata impegnata in attività di modellazione grafica 3D, simulazione dinamica dei velivoli e software a supporto dei simulatori di volo per l’addestramento dei piloti del futuro. Negli ultimi anni Italsystem si è specializzata nello sviluppo software per sistemi embedded aeronautici conformi ai più severi standard internazionali, come DO-178B-C, garantendo elevata qualità dei prodotti dell’ingegneria grazie ai processi aziendali certificati (secondo lo standard aeronautico) ISO 9100. Inoltre, ItalSystem si occupa di offrire soluzioni per la gestione e produzione di pubblicazioni tecniche per i manuali dei velivoli. Il tutto tenendo testa alle altre aziende che operano nel settore.

L’Ing. Giovanni Perrotta, fondatore ed amministratore unico dell’ItalSystem, da quasi 20 anni tiene accesa la luce imprenditoriale in Irpinia, offrendo un’opportunità di lavoro a decine di professionisti del campo informatico e aeronautico: “Fare impresa al sud non è impossibile. Servono idee, ma anche il coraggio di investire nelle risorse umane. La nostra ricerca di personale non si ferma, solo così, con le prestazioni professionali di tecnici di alto livello si può competere sul mercato anche partendo e restando in una realtà del sud Italia”.

L’impegno della ItalSystem va anche nella direzione della ricerca. L’azienda infatti collabora con importanti gli atenei per la ricerca e l’innovazione nel settore aeronautico.

Nel 2001 ha siglato il primo protocollo d’intesa con il Dipartimento di Informatica dell’Università degli studi di Salerno impegnandosi a sviluppare attività di ricerca congiunta nei settori innovativi dell’ITC. Nel 2005 Italsystem s.r.l. ha siglato un protocollo di intesa con il Dipartimento di Progettazione Aeronautica dell’Università degli Studi di Napoli impegnandosi a sviluppare attività di Ricerca congiunta nel settore della Progettazione Aeronautica e nel più recente passato, nel 2010, Italsystem s.r.l. ha siglato un protocollo di intesa con il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione della Seconda Università di Napoli per la partecipazione a progetti di ricerca nell’ambito delle tecnologie di visual language translation.

ItalSystem s.r.l. Inoltre è partner Clean Sky nell’ambito del programma Europeo “Horizon 2020” (iniziativa Tecnologica Congiunta” al fine di sviluppare tecnologie innovative per ridurre l’impatto ambientale). Si può volare anche al sud. Senza piani di rilancio o promesse che la storia non sa mantenere. Basta solo la voglia di fare. Quella che il Meridione deve usare come carburante per far volare le proprie idee"