WhatsApp, pronta a sbarcare la modalità scura

Le impostazioni relative al tema conterranno tre opzioni: spunta anche la tonalità blu scura per soddisfare la maggior parte delle esigenze

Recentemente una buona parte delle applicazioni ha integrato la possibilità di far scegliere agli utenti tra un tema bianco o nero. WhatsApp ha iniziato a lavorare in tale direzione nel marzo 2019, ma l'opzione non è mai stata resa possibile fino ad ora: ciò ha portato molti a ipotizzare sul fatto che l'app avesse abbandonato la pista del Dark Theme. Ma stando a quanto riportato da WABetaInfo, in realtà si starebbe continuando a lavorare su un tema scuro.

Le impostazioni

Le impostazioni del tema conterrà tre opzioni: impostazione predefinita del sistema, chiaro e scuro. Il tema chiaro è familiare a tutti come l'attuale tema predefinito di WhatsApp; quello scuro è ancora in fase di sviluppo. L'impostazione predefinita di sistema rispetta il tema del sistema, che risulta essere utile quando si dispone di un'impostazione di commutazione del tema in base all'ora del giorno o tramite altri trigger come Tasker.

WhatsApp si affida anche a una tonalità di colore blu scuro anziché al nero puro, che dovrebbe soddisfare la maggior parte delle esigenze. Tuttavia l'app deve ancora adattare alcuni degli elementi del tema, come il colore del testo.

Come già riportato, WhatsApp sta inoltre per introdurre la funzione dei messaggi autodistruggenti: settandoli ad esempio a 30 giorni, aiuterà a tenere sotto controllo le dimensioni della cronologia delle chat degli utenti; dalle indiscrezioni pare che la funzionalità sia compatibile con i gruppi oltre che con le chat private.