WhatsApp, come recuperare le foto cancellate

Recuperare una foto su WhatsApp diventa facilissimo, poiché ora l'applicazione ne salva una copia sui propri server: ecco cosa cambia

Quando si cancella una foto in una chat di WhatsApp è andata perduta per sempre? In un certo senso, fino a poco tempo fa era così, come spiega l’Ansa: quando uno scatto veniva cancellato erroneamente all’interno di uno scambio tra due o più persone, la soluzione era recuperarla attraverso altre app esterne oppure farsi rimandare l’immagine dal mittente. Ultimamente è invece cambiato tutto.

Se fino a poco tempo fa WhatsApp cancellava le immagini dai propri server, da oggi in avanti le conserverà, rendendo quindi possibile un nuovo e diretto download. Ma non sempre potrebbe filare tutto così liscio. Se la chat è stata cancellata - e non semplicemente archiviata - non c’è modo facile per ripristinare l’immagine. Si dovrà quindi procedere alla creazione di una nuova chat per farsela rispedire, oppure ricorrere a metodi tecnologici, benché più tradizionali, come la mail.

Croce e delizia dei nostri tempi, WhatsApp ha rivoluzionato il modo di interagire di milioni di persone in tempo reale. Le comunicazioni sono più semplici e veloci: risultano istantanee, in presenza di una connessione stabile. Per questa ragione, gli utenti utilizzano l’applicazione per gli scopi più differenti, dalle chat di lavoro ai gruppi di amici, dalle interazioni con i vecchi compagni di scuola a quelli attuali del calcetto, fino alle chat scolastiche delle mamme. Per questa ragione, questa tecnologia cerca di venire sempre più incontro alle esigenze degli utenti: ciò significa inevitabilmente cambiare le funzionalità in itinere basandosi sull’esperienza collettiva, come in questo caso.