Windows dice addio ai giochi classici

Gli Internet Games come Hearts, Spades e Reversi non saranno più supportati. "È il momento di investire le nostre risorse in tecnologie più recenti"

È la fine di un'era: Microsoft ha annunciato che alcuni dei classici giochi per Windows non saranno più disponibili.

A breve, gli utenti non vedranno i nuovi aggiornamenti e non potranno neanche più eseguire gli storici programmi. Addio quindi agli Internet Games, da Backgammon alla Dama (Checkers) passando per Hearts, Spades, Reversi.

Come spiega il Corriere, i giochi saranno disponibili ancora per poco tempo. Sulle versioni Windows XP e ME sarà possibile utilizzarli fino al 31 luglio 2019, mentre per Windows 7 si potrà giocare più a lungo, fino al 22 gennaio 2020.

"Apprezziamo davvero tutto il tempo e la passione che avete dedicato a Microsoft Internet Games, ma è giunto il momento per noi, insieme ai nostri partner hardware e software, di investire le nostre risorse in tecnologie più recenti, così da offrire nuove e grandi esperienze", hanno spiegato dall'azienda.

Ma non tutto è perduto. Gli utenti potranno ancora giocare con Microsoft. "Continueremo a impegnarci per darvi giochi coinvolgenti e piacevoli e speriamo possiate unirvi a noi in questo viaggio", hanno concluso.