Tirolo, un mazzo di «card» per vincere l'estate perfetta

Un'estate con tante novità soprattutto dedicate alle famiglie e agli sportivi. Oltre a comodi impianti di risalita, ottimi trasporti pubblici (che permettono di dimenticarsi dell'auto), parchi avventura, itinerari tematici e offerte su misura per i più piccoli, quasi tutte le regioni tirolesi offrono speciali «Summer Card» che consentono di utilizzare le infrastrutture gratuitamente o a prezzi vantaggiosi. Giusto per alleggerire il budget della vacanza.
Tra i tanti esempi, con la «Alpbachtal Seenland Card» si possono utilizzare gratuitamente gli impianti di risalita, accedere ai bagni dei laghi o al centro acquatico Wave, ma anche ai musei e trovare assistenza per i più piccoli allo Juppi Kid's Club di Reith. Chi arriva in treno da Innsbruck con la «Stubai Super Card», raggiunge gratuitamente la Valle dello Stubai in bus o in treno, accede alle piscine di Neustift e Mieders e può godere lo spettacolo delle Alpi dal Ghiacciaio dello Stubai e dalla piattaforma Top of Tyrol. Oltre agli impianti di risalita, con la «Osttirol Card» (46 euro gli adulti, 22 i bambini fino ai 14 anni, sotto i 6 anni gratuita) si accede a ben 20 attrazioni tra gli Alti Tauri e le Dolomiti di Lienz, come il sito romano di Aguntum presso Dölsach (unica città romana del Tirolo), piscine, slittino estivo e molto altro. Non solo si circola sui mezzi pubblici, con la «TirolWest Card» si può anche partecipare a escursioni nel parco del Kaunergrat, lungo itinerari del gusto o nella gola Zammer Lochputz, accedere al museo del Castello di Landeck o a quello archeologico di Fließ. Senza dimenticare un rigenerante bagno in piscina. Vantaggi anche per chi visita il capoluogo tirolese: la «Innsbruck Card» per soli 31 euro permette di girare liberamente in città e visitare tutti i musei. Con la «Sommercard» di St. Anton am Arlberg, gli sportivi possono sbizzarrirsi nel parco delle funi imitando Tarzan e Jane, partecipare a escursioni in mountain bike, arrampicate o nordic walking, allenarsi al tiro con l'arco e a golf. Oltre agli impianti di risalita, anche gite in barca sul lago e sulla più antica ferrovia a vapore d'Europa, al Mondo dei Cristalli di Swarovski o al museo Tiroler Steinöl-Vitalberg, dedicato all'olio minerale del Tirolo, e molto altro con la «Achensee Erlebniscard» (59 euro adulti, 29,50 bambini, gratis sotto i sei anni). Anche la «Silvretta Card all inclusive» permette di utilizzare impianti, nuotare nelle piscine di Paznauntal o visitare attrazioni come l'Alpinarium di Galtür. Ogni luogo ha la sua card speciale. Per saperne di più: www.tirolo.com/summercard-lista.
Sempre per le famiglie il Tirolo propone nuovi sentieri tematici come quello di Koglweg Thierbach: un circuito escursionistico intorno al monte Kogl con parco giochi nel bosco nell'idilliaca Thierbach (www.wildschoenau.com). Acque impetuose accompagnano grandi e piccini attraverso la gola Glemmbachklamm di Thiersee nella regione Ferienland Kufstein. Anche nel parco giochi acquatico di Schattenwald, nella valle Tannheimer Tal, l'acqua diventa protagonista, così come lungo la sponda del lago Achensee, sul tratto da Maurach ad Achenkirch perché la strada in estate sarà chiusa al traffico.
Novità anche per gli amanti delle due ruote con il Tirol Mountain Bike Safari: una vera e propria Transalp di 600 km da Nauders a Walchsee che, partendo da ovest attraversa tutto il Tirolo e, a differenza di altri itinerari come il Bike Trail Tirol, permette di affrontare le salite più impegnative in funivia (ce ne sono ben 18 lungo il percorso). I dati GPS, le cartine e profili altimetrici sono scaricabili da www.tirolo.com/bikesafari e il biglietto cumulativo di 3 o 6 giorni permette di sfruttare gli impianti di risalita. Sempre in tema di adrenalina si può attraversare (questa volta a piedi) Highline 179, il ponte sospeso più lungo al mondo: 403 metri pedonali che collegano la fortezza di Ehrenberg con il Forte Claudia (www.highline179.com).
Per scoprire tante curiosità, dagli appuntamenti estivi agli hotel specializzati nell'accoglienza degli amici a quattro zampe (con tanto di addestratori cinofili) ai nuovi itinerari tematici dedicati allo Shnaps (con oltre 40 distillerie da visitare) e ai 20 dedicati alle prelibatezze tirolesi, dalle nuove vie del ciclismo su strada a quelle dedicate dell'arrampicata e all'escursionismo: www.tirolo.com.